O Diavolo Il graphic novel di Francesco Di Bella e Luca Scornaienchi

Con le illustrazioni di Luca Ralli Dal 13 giugno in tutte le librerie

Diavolo O Diavolo . E’ la notte di Natale, un uomo sospettato di omicidio è rinchiuso in una stanza di albergo alla periferia di Roma. L’Ispettore Calabria, tra una sigaretta e l’altra, lo incalza di domande per riportare a galla gli eventi e la storia di una strana compagnia di attori da cui tutto sembra avere inizio.

Passato e presente si incontrano grazie ad una scrittura rapida e veloce e al segno mai scontato di Luca Ralli. Ogni accadimento, ogni pezzo di questo libro, sono toccati dalla mano del ” Diavolo “, titolo tratto dall’omonimo disco del cantautore Francesco Di Bella, ex leader dei 24 grana che, insieme a Luca Scornaienchi, ha scritto la storia di questo romanzo illustrato.

Il graphic novel O Diavolo in tutte le librerie dal 13 giugno

Gli Autori

Francesco Di Bella

Napoletano DOC e fondatore della band 24 Grana, porta a battesimo ‘O Diavolo, come sua prima opera letteraria. Il mezzo scelto è quello del fumetto, sintesi perfetta del racconto che prende forma nelle immagini. Ispirato al suo ultimo album, per la scrittura e il disegno sceglie la collaborazione di due “Luca” d’eccezione, già noti al panorama editoriale di comics Italiano e internazionale.

Luca Scornaienchi

Direttore del Museo del Fumetto di Cosenza, nel 2008 è indicato fra i 100 principali artisti contemporanei. È autore di Bye Bye Jazz, graphic novel realizzato insieme al disegnatore Andrea Scoppetta e al premio oscar, Alessandro Rak. Con Marina Comandini Pazienza è autore de La poesia uccide, e Alice non sorride, (Grifo 2009). Si occupa di graphic journalism con Round Robin editrice. L’ultimo suo lavoro è un reportage su Renato Vallanzasca e il carcere.

Luca Ralli

Per Stefano Benni, oltre a varie copertine per i suoi libri (Feltrinelli), ha illustrato “Fen il Fenomeno” e “Pantera” (Feltrinelli) e “La Bottiglia Magica” (Lizard). Realizza illustrazioni e racconti animati per l’editoria, la pubblicità e manifestazioni artistiche e scientifiche. Conduce workshop d’immaginazione creativa, scrive e disegna fumetti e firma scenografie teatrali. In uscita nel 2019 “DUE” (scritto e disegnato con Fabio Magnasciutti per Barta) e il silent-book punk “Rumore” (Carthusia).

Round Robin Editrice

La Round Robin nasce con l’obiettivo di coniugare narrativa di giovani autori emergenti e inchiesta giornalistica. Negli anni si consolida nell’ambito della saggistica, del giornalismo investigativo e del graphic journalism con titoli dal forte richiamo al sociale e alla lotta alle mafie. Tra le firme che oggi compongono il catalogo Round Robin, anche nomi del giornalismo italiano mainstream come Gianni Barbacetto (Il Fatto Quotidiano) e Giovanni Tizian (L’Espresso). Molte le pubblicazioni degli ultimi anni in cui spiccano autori della grande letteratura italiana, da Andrea Camilleri al premio Nobel, Dario Fo, che hanno collaborato e contribuito ad alcune pubblicazioni (“Antonino Caponnetto, non è finito tutto” e “Sulla cattiva strada, seguendo Don Gallo”). Rinomati i premi assegnati alla casa editrice, tra cui il Premio Giancarlo Siani, il Premio Andrea Pazienza e la candidatura per quattro volte al Premio Strega, con “La guerra è finita”, “Orientalia”, “Atlas” e “Hostia. L’innocenza del male”.


Le foto presenti su Stravizzi.com sono state in larga parte prese da Internet, e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, non avranno che da segnalarlo alla nostra redazione italiana - indirizzo e-mail redazione@stravizzi.it, che provvederà prontamente alla loro rimozione .