Ale Ranalli Uscito il nuovo singolo Non ti voglio più

In esclusiva anche il video

Ale Ranalli E’ uscito il nuovo singolo di Ale Ranalli dal titolo Non ti voglio più su tutte le piattaforme streaming, in digital download e in radio. 

 Non ti voglio più è un pop rock con incursioni trap che fanno del brano un’esplosione di ritmo ed energia. Ale Ranalli canta la sua determinazione nel porre fine a una storia d’amore malata, fatta di pianti e tradimenti subiti, della quale si libera con un sonoro, secco e convinto “non ti voglio più” accompagnato da un arrangiamento forte ma allo stesso tempo moderno ed elegante.

 Ale Ranalli 

Muove i suoi primi passi come cantante a 17 anni, nei Fierceli Ipnotic, gruppo rock formato da sei elementi. Un gruppo di ragazzi che, grazie alla musica e ai sogni, riesce finalmente a vedere il mondo. Suonano il Grunch dei Nirvana di Kurt Cobain, i Rolling Stones, Iron Maiden, Audioslave e Cranberries. 

All’età di vent’anni Ale Ranalli si trasferisce ad Ancona per studiare, intanto lavora come modello nelle Marche, a Roma e a Milano, mantenendo ben salda nel cuore la voglia di comunicare attraverso la musica. Compare inoltre, in TV, su Italia 1 e Canale 5, in uno dei programmi di Maria De Filippi. Ora si mette in discussione con un progetto tutto suo. 

Il video 

E’ stato curato da Mirko Rispoli, regista torinese la quale carriera è cominciata con le riprese della soap opera italiana Centovetrine e poi regista di un videoclip di Mario Biondi  e ha realizzato anche video per l’Alfa RomeoMaserati Fiat 500

 Non ti voglio più è prodotto dall’etichetta Mastinasti Records e sarà inserito in un album di prossima uscita

 Il progetto

Non ti voglio più fa parte di un progetto che nasce dall’idea di due Dj’s producer: Massimo Jr Bazzano (Bimas)– dj e producer di musica elettronica che ha rilasciato nelle più ambite etichette discografiche della scena techno tra cui Defected e Desolat e fatto concerti in tutta Europa –  e Andrea Paladini (Pala) – speaker radio da sempre, come dj ha fatto ballare la riviera adriatica sin dagli anni ’90 con delle incursioni a Roma. 

 Biografia breve

Alessandro Ranalli nasce ad Atessa in provincia di Chieti, Abruzzo, il 19 Aprile del 1988. Vive e cresce in un piccolo paese di nome Scerni, un contesto paesano a 10 km dal mare e con le montagne alle spalle. La passione per la musica gli viene trasmessa dalpapà, amante della musica italiana dei grandi autori, quali Mina, Francesco De Gregori, Fabrizio De Andrè, Vasco, Fiorella Mannoia, Luigi Tenco, Massimo Ranieri, Gino Paoli.  Oggi, dopo l’incontro con persone accomunate dalla passione per la musica riparte e si rinnova con un progetto musicale, artistico e professionale, tornando ai suoni del Rock/Pop che tanto lo rappresentano e tanto gli mancano. 


Le foto presenti su Stravizzi.com sono state in larga parte prese da Internet, e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, non avranno che da segnalarlo alla nostra redazione italiana - indirizzo e-mail redazione@stravizzi.it, che provvederà prontamente alla loro rimozione .