For The Beauty of This Wicked World dei chitarristi e compositori Corrado Rustici e Peppino D’Agostino

Per la prima volta insieme in un disco

For The Beauty  Il 28 giugno esce FOR THE BEAUTY OF THIS WICKED WORLD l’album che segna la collaborazione tra il chitarrista e produttore musicale CORRADO RUSTICI e il chitarrista PEPPINO D’AGOSTINO, per la prima volta insieme in un progetto artistico. Il disco sarà disponibile nei negozi tradizionali, in digital download e sulle principali piattaforme streaming.

Due stili musicali differenti

 Prodotto da Corrado RusticiFOR THE BEAUTY OF THIS WICKED WORLD nasce dall’incontro degli universi artistici di due virtuosi della chitarra che, pur appartenendo a contesti musicali differenti, condividono radici culturali, intuizioni compositive e prospettive sonore. Il risultato è quello di un album composto da 7 brani (5 strumentali e 2 cantati) che si aprono a orizzonti musicali che spaziano dal rock progressivo alla musica ambient, dal jazz all’elettronica.

 Questa la tracklist dell’album

“Oumuamua”, “The knife of love”, “XXVI – 118/120”, “For the beauty of this wicked world”, “3-2-1… A tribute…”, “Ice sculptures”, “Ocean planets”.

 Corrado Rustici 

Originario di Napoli,  si divide da sempre tra la carriera di musicista e quella di produttore. Destreggiandosi tra chitarra e studio di registrazione, Rustici è diventato uno dei produttori più apprezzati nel mondo, nonché l’uomo che ha saputo portare il sound e l’approccio americano nel mercato discografico italiano. Ha lavorato con nomi del calibro di Herbie HancockWhitney HoustonAretha FranklinGeorge Benson ed Elton John, ed è stato produttore per artisti come Zucchero,Francesco De GregoriLigabueClaudio Baglioni, ElisaAndrea BocelliNegramaro e Francesco Renga, contribuendo alla vendita di più di 20 milioni di dischi. Parallelamente, oltre a essere stato il fondatore di due band rock prog italiane diventate poi leggenda, i Cervello e i Nova, ha pubblicato anche 3 dischi da solista (2 in studio e 1 live).

 Peppino D’Agostino 

Nato a Messina,  ha ricevuto riconoscimenti internazionali come chitarrista sin da quando si è trasferito in America nel 1985. Si è esibito in 31 Nazioni, condividendo il palco con artisti del calibro di Tommy EmmanuelLeo KottkeMartin Taylor e Sergio Assad. Il suo album “Every Step of the Way” (2002) è stato premiato con la medaglia di bronzo come “Miglior Album Acustico Di Tutti I Tempi dalla rivista Acoustic Guitar Magazine. Nel 2007 i lettori della rivista musicale Guitar Player lo hanno votato come “Miglior Chitarrista Acustico” e nel 2017 è entrato nella classifica dei 50 chitarristi più importanti mai esistiti. Ha pubblicato 18 album di cui l’ultimo è “Penumbra”, uscito nel 2014.


Le foto presenti su Stravizzi.com sono state in larga parte prese da Internet, e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, non avranno che da segnalarlo alla nostra redazione italiana - indirizzo e-mail redazione@stravizzi.it, che provvederà prontamente alla loro rimozione .