Godzilla Il King of the Monsters Debutto Final Trailer

Il film è stato prodotto da Mary Parent, Alex Garcia, Thomas Tull, Jon Jashni e Brian Rodgers

GodzillaIl final trailer ufficiale di Godzilla Il King of the Monsters  Debutto il film di Michael Dougherty con Kyle Chandler, Vera Farmiga Millie Bobby Brown, in uscita nelle sale italiane il prossimo 30 maggio 2019.

 Dopo il successo mondiale di “ Godzilla ” e “ Kong: Skull Island ”, sta per arrivare il prossimo capitolo cinematografico dell’universo MonsterVerse di Warner Bros. Pictures e Legendary Pictures: “ Godzilla II: King of the Monsters ”, film di avventura epica ed azione che mette a confronto Godzilla con alcune delle creature mostruose più conosciute della storia popolare.

Cast e regista

Il film è diretto da Michael Dougherty (“Krampus”) e annovera tra i protagonisti Kyle Chandler (“The Wolf of Wall Street”, “Argo”), la candidata all’Oscar® Vera Farmiga (“Up in the Air”, i film di “The Conjuring”) e Millie Bobby Brown (“Stranger Things”) al suo debutto cinematografico; il cast comprende anche Bradley Whitford (“Get Out”, “The Post”); la candidata all’Oscar® Sally Hawkins (“The Shape of Water”, “Blue Jasmine”); Charles Dance (“Game of Thrones”, “The Imitation Games”); Thomas Middleditch ( “Silicon Valley” per la HBO); Aisha Hinds (“Star Trek Into Darkness”); O’Shea Jackson Jr. (“Straight Outta Compton”); i nominati all’Oscar® David Strathairn (“Good Night, and Good Luck”, “Godzilla”) e Ken Watanabe (“The Last Samurai”, “Inception”, “Godzilla”), insieme alla candidata ai Golden Globe Ziyi Zhang (“Memorie di una Geisha”, “Crouching Tiger, Hidden Dragon”).

Trama

In questa nuova storia vedremo il tentativo eroico dell’agenzia cripto-zoologica Monarch e dei membri che la compongono, di affrontare una batteria di mostri dalle dimensioni impressionanti, tra i quali il possente Godzilla, che si scontrerà con Mothra, Rodan e la sua nemesi estrema, Ghidorah dalle tre teste. Quando queste antiche super specie – ritenute fino ad allora soltanto delle leggende – torneranno alla vita, combatteranno per la supremazia mettendo a rischio l’esistenza della razza umana.

La produzione

Dougherty ha diretto da una sua sceneggiatura realizzata in collaborazione con Zach Shields, una storia di Max Borenstein, Michael Dougherty & Zach Shields, basata sui personaggi “Godzilla,” “King Ghidorah,” “Mothra” e “Rodan” creatoida Toho Co., Ltd. Il film è stato prodotto da Mary Parent, Alex Garcia, Thomas Tull, Jon Jashni e Brian Rodgers, con Zach Shields, Barry Waldman, Hiro Matsuoka, Keiji Ota, Dan Lin, Roy Lee, Yoshimitsu Banno e Kenji Okuhira come produttori esecutivi, e coprodotto da Ali Mendes e Jay Ashenfelter della Legendary.

Tutto il team dietro la cinepresa

Dietro la cinepresa, il team creativo di Dougherty include il direttore della fotografia Lawrence Sher, nel cui curriculum troviamo film come “Una notte da leoni” e “Godzilla”, del quale ha curato anche la fotografia aggiunta; lo scenografo Scott Chambliss (“Guardians of the Galaxy Vol. 2”, “Star Trek Into Darkness”); i montatori Roger Barton (“Pirates of the Caribbean: Dead Men Tell No Tales”, i film di “Transformers”), il candidato all’Oscar® Richard Pearson (“United 93”, “Kong: Skull Island”) e Bob Ducsay (“Godzilla”, “Star Wars: Episode VIII – The Last Jedi”); la costumista Louise Mingenbach (i film di “X-Men” e “Hangover”); e il supervisore agli effetti visivi premio Oscar® Guillaume Rocheron (“Vita di Pi”). Musiche di Bear McCreary (“The Walking Dead,” “10 Cloverfield Lane”). 

GodzillaUna presentazione Warner Bros. Pictures e Legendary Pictures

In associazione con Toho Co., Ltd., un film di Michael Dougherty, “Godzilla II: King of the Monsters” distruggerà i cinema di tutta Italia a partire dal 30 maggio 2019. Sarà distribuito a livello globale in 3D, 2D e IMAX dalla Warner Bros. Pictures, ad esclusione del Giappone, dove sarà distribuito dalla Toho; e in Cina, dove sarà distribuito da Legendary East.


Le foto presenti su Stravizzi.com sono state in larga parte prese da Internet, e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, non avranno che da segnalarlo alla nostra redazione italiana - indirizzo e-mail redazione@stravizzi.it, che provvederà prontamente alla loro rimozione .