America di Enrico Maria Falconi con Vicky Catalano e Valentina Gemelli

Il debutto al Teatro Gassman di Civitavecchia per un tour che calcherà i palcoscenici d’Italia

America È l’ America la protagonista della nuova pièce teatrale firmata e diretta da Enrico Maria Falconi e magistralmente interpretata da Vicky Catalano e Valentina Gemelli, e che vedrà la sua genesi il 30 marzo al Nuovo Teatro Sala Gassman di Civitavecchia. Quell’America che racchiude nel suo termine non il sogno, non un solo sogno, ma tutta quella visione onirica che diffonde energia all’individuo.

Più sogno del sogno stesso. Come peraltro già cantava Lucio Dalla “ …ma l’ America è lontana, dall’altra parte della luna… “ sottolineando come l’ America si collocasse al di là del sogno per eccellenza: la luna.

La libertà

L’ America come sinonimo di libertà ereditata dal grande schermo attraverso le immagini di Easy Rider o dalle pagine dei libri di Jack Kerouac certificato a ragion veduta come il padre della Beat Generation. O dalla musica della West Coast degli Eagles, degli America, di Crosby Stills Nash & Young e del suo imperatore indiscusso Bruce Springsteen.

È su questi temi a stelle e strisce che si inseriscono i due personaggi femminili interpretati da Valentina Gemelli, Elisa, e da Vicky Catalano, Veronica. Due attrici di provata esperienza cinematografica, teatrale e televisiva che indossano appieno, e con convinzione, l’involucro delle due protagoniste e che s’impadroniscono con efficace risolutezza dell’istrionico finale a sorpresa.  

America Valentina Gemelli

America è la storia di Veronica ( Vicky Catalano) ed Elisa ( Valentina Gemelli) che sognano la libertà. Non tutto è come appare e chi lo sa se sono reali anche loro due.”

 

 

 

America Vicky Catalano

Due donne, due caratteri diversi e due esperienze diverse ma unite da un unico sogno ed un’unica passione…il teatro e … L’America! Si raccontano attraverso il teatro ed è proprio in scena che rivivono il passato ed è subito voglia di andare lontano e di cambiare. Un passaggio da teatro a vita e da vita a teatro, Due personaggi divertenti a tratti malinconici con sottile ironia e tanta verità.

 

 

Enrico Maria Falconi

America e’ uno spettacolo che parte da un camerino di un teatro e arriva fino agli Stati Uniti. Durante il viaggio, Veronica ed Elisa si raccontano e ci raccontano del loro mondo. Un pianeta chiuso tra le pagine dei copioni e la voglia di evadere. Dalle parole inizialmente staccate cominciano così una specie di terapia teatrale e, pian piano, ogni nome e fatto rientrano nel racconto scenico e si trasforma nel recupero della vita attraverso le emozioni. Certe entrambe che l’America si trova “aperta la porta, lungo il corridoio…

Sinossi 

Veronica ed Elisa sono all’interno di un camerino di un Teatro. Lì stanno provando varie parti, come una esercitazione per un provino. Attraverso i loro stati d’animo passano dal Teatro alla Vita. Fino alla voglia di andar via. Lontano. Sicuramente in America. Luogo geografico vasto e mai specifico come grande e mai definita la loro voglia di cambiare. La provvisorietà come testamento di una vita senza grandi certezze e l’ironia per poter affrontare una umanità “sfasciata”. Due donne in scena per raccontare un mondo fatto di fantasie, di fughe, di speranze nascondendo una verità inaspettata

“L’America? Sempre dritti, dopo la prima porta, c’è un corridoio.”

 

Le date del Tour

30/31 marzo 2019 Nuovo Teatro Sala Gassman Civitavecchia h 21.00 

6 aprile h 21.00 Teatro Civico di Rocca di Papa

7 Aprile h 17.00 Teatro Civico di Rocca di Papa

11/12/13 Aprile Teatro Tor Bella Monaca di Roma h 21.00 

26 Aprile Teatro Metropolitano di Reggio Calabria h 21.00

27 Aprile Teatro Primo Villa San Giovanni (Rc) h 21.00

28 Aprile Teatro Primo Villa San Giovanni ( Rc) h 17.00


Le foto presenti su Stravizzi.com sono state in larga parte prese da Internet, e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, non avranno che da segnalarlo alla nostra redazione italiana - indirizzo e-mail redazione@stravizzi.it, che provvederà prontamente alla loro rimozione .