PresaDiretta La guerra dei dazi

Ospite in studio di Riccardo Iacona Raffaele Cantone

PresaDiretta“La guerra dei dazi” inaugurata da Trump contro la Cina vale già ora 500 miliardi di dollari e una riduzione del 6 per cento del commercio mondiale. Ma quanto ci riguarda da vicino? Con la puntata che andrà in onda questa sera alle 21.20 su Rai3, Presadiretta ha raccolto l’appello delle imprese italiane che chiedono di non chiudere i mercati. Raffaele Cantone, il presidente dell’Anac, è l’ospite in studio di Riccardo Iacona in apertura di puntata. Il suo parere sulla legge “spazzacorrotti” e un bilancio delle attività dell’autorità anticorruzione.

Il Made in Italy

PresaDiretta ha attraversato i migliori territori produttivi italiani, ha incontrato artigiani, imprenditori, allevatori e agricoltori, per capire come si fa a tenere aperte le rotte commerciali attraverso cui viaggia il meglio del made in Italy. Come difendere, per esempio, l’eccellenza dell’agroalimentare italiano? 
Il programma di Rai3 è andato in Canada per fare un bilancio degli scambi commerciali a un anno dall’entrata in vigore del Ceta, il Trattato di libero scambio con l’Europa, che da circa un anno ha abbattuto i dazi tra Europa e Canada. Quali sono i risultati del primo anno di import export senza i dazi?  Le importazioni di prodotti alimentari italiani sono aumentate, stessa cosa per la meccanica, la farmaceutica, la cosmetica, l’abbigliamento, l’arredamento. Secondo i dati canadesi, l’Italia ha esportato più di 7 miliardi di dollari di prodotti, l’11,3 per cento in più dell’anno precedente.

Negli Stati Uniti

Le telecamere di Presadiretta sono andate anche negli Stati americani colpiti dal declino dell’industria siderurgica, quelli che hanno votato in massa Trump e le sue promesse di misure protezionistiche. E adesso che acciaio e alluminio sono protetti da dazi molto alti, come vanno le cose? Le fabbriche hanno riaperto?
Nella seconda pagina di Presadiretta “La bella burocrazia”. In Italia, sia a nord che a sud, ci sono Amministrazioni Pubbliche che funzionano in modo eccellente. Efficienza e competenza, dedizione e trasparenza, digitalizzazione e qualità nei servizi pubblici, ci sono.

Come moltiplicare queste esperienze positive?

“La guerra dei dazi” e “La bella burocrazia” sono un racconto di Riccardo Iacona con Elena Marzano, Marcello Brecciaroli, Giuseppe Laganà, Luigi Mastropaolo, Irene Sicurella, Massimiliano Torchia, Pablo Castellani.


Le foto presenti su Stravizzi.com sono state in larga parte prese da Internet, e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, non avranno che da segnalarlo alla nostra redazione italiana - indirizzo e-mail redazione@stravizzi.it, che provvederà prontamente alla loro rimozione .