La Compagnia del Cigno Soddisfazione per straordinario risultato

Andreatta E’ la conferma di una linea editoriale che mette al centro la missione del servizio pubblico

La Compagnia del CignoFelice Rai1 per la nuova serie La Compagnia del Cigno che segna un nuovo successo per la fiction del servizio pubblico vincendo nel prime time con 6 milioni di telespettatori e punte del 27% di share. Oltre al dato complessivo, particolare l’apprezzamento conseguito sui target più giovani, sia maschile (21,5%) che femminile (24%), oltre che nelle fasce d’istruzione più alta (28% dei laureati). Trasversale l’apprezzamento in tutta la penisola con risultati particolarmente positivi al Nord e in Lombardia (21,5% di share). 

Eleonora Andreatta

Abbiamo scelto di ambientare La Compagnia del Cigno , nella ricca cornice di una capitale culturale come Milano e di unire nella narrazione l’adolescenza e la musica, un delicato passaggio di vita e un ambiente culturale inconsueto per la serialità. Un gruppo di giovani, forti del loro talento, animati da una passione, che si mettono alla prova e si sottopongono alla disciplina di una scuola” dichiara la direttrice di Rai Fiction.

 Che continua

Per Rai Fiction è la conferma di una linea editoriale che mette al centro la missione del servizio pubblico, l’attenzione a un pubblico che cambia, i giovani in particolare, la fiducia nella loro capacità e nella loro speranza di futuro. Il mio grazie va a Indigo Film, che ha prodotto con estrema cura, attenzione ed eleganza la serie con Rai Fiction, a Ivan Cotroneo che ha scritto la serie con Monica Rametta e diretto un cast di straordinari attori a cominciare da Alessio Boni e Anna Valle che hanno accompagnato in questa avventura sette giovani protagonisti di talento.


Le foto presenti su Stravizzi.com sono state in larga parte prese da Internet, e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, non avranno che da segnalarlo alla nostra redazione italiana - indirizzo e-mail redazione@stravizzi.it, che provvederà prontamente alla loro rimozione .