Renault Clio si veste Moschino

Glamour accessibile a tutti

Renault ClioRenault Clio , l’auto straniera più venduta in Italia dal 2013, reinventa la gamma, grazie alla partnership con Moschino. La nuova gamma Clio Moschino è l’emblema del design della casa Renault, firmata dalla creatività di Moschino.

Più design e più tecnologia, per una vettura sempre più glamour

Renault Clio aumenta l’offerta anche sui motori con il TCe 75, nuovo propulsore turbo-benzina che può essere guidato anche dai neopatentati.

Renault Clio la più amata dagli italiani

Renault Clio , icona del design ricercato ed esclusivo, è l’auto straniera più venduta in Italia dal 2013. Il successo indiscusso di Renault Clio è il frutto di un equilibrio perfetto tra design e tecnologia, che continua a rinnovarsi costantemente.

Per quanto riguarda l’evoluzione del design, continua la partnership tra la casa della losanga e l’iconico fashion brand Moschino, avviata lo scorso febbraio con la presentazione della show car ispirata alla Capsule Collection Moschino Eyes, creata da Jeremy Scott, Creative Director del brand.

La nuova gamma Clio Moschino: design ed easy life a bordo, con un naming tutto nuovo

L’unione tra i due marchi, capace di rappresentare perfettamente lo stile irriverente/glamour e ironico dello stilista e l’inconfondibile carattere intrigante e seducente di Renault Clio , dà vita ad un concentrato di design e tecnologia.

La nuova gamma offre degli elementi di design che la caratterizzano trasversalmente, rendendo ancora più forte la personalità degli esterni e aumentando ulteriormente l’eleganza degli interni.

In particolare, il “Black & Gold” Moschino è il tratto distintivo della nuova auto, che caratterizza gli interni ma anche gli esterni impreziosendo di dettagli i cerchi in lega, le modanature laterali esterne, gli specchietti retrovisori e il profilo degli aeratori interni. 

Un look totalmente Moschino

E’ un abbinamento così riuscito da dare vita ad un nuovo naming: la nuova gamma Moschino. Design ma con tanta sostanza. Emblema dello stile sensuale e della tecnologia Clio, questa auto è impreziosita dal tocco dello stilista statunitense.

Alle numerose dotazioni tecnologiche che già caratterizzano l’offerta Clio, va ad aggiungersi la parking camera che sarà di serie su tutta la gamma, rendendola così unica sul segmento di riferimento.

Fin dal primo livello Clio Life Moschino, design ed easy life sono caratterizzanti, grazie alla parking camera con sensori di parcheggio posteriori, alla radio MP3, allo schermo touch da 7’’ e all’ Electronic Key Card con Start Power.

Sul cuore di gamma, il livello Clio Zen Moschino, aumentano gli equipaggiamenti disponibili, tra cui: la Radio DAB, lo Smart Nav Evolution con cartografia dell’Italia, i fari Full Led e i fendinebbia, i cerchi Flexwheel da 16’’ e le sellerie sportive Black.  

Il top di gamma, Clio Intens Moschino, è poi la massima espressione dello stile e della tecnologia Clio, offrendo, in più rispetto ai livelli precedenti, cerchi in lega da 16’, climatizzatore automatico, bracciolo tra i sedili anteriori, Easy Access System II e sensori di parcheggio anteriori.

Nuovo motore energy tce 75

L’aumento delle dotazioni si riflette anche nella nuova offerta su Clio del motore TCe 75 turbo benzina, che sostituisce il precedente motore 1.2 16v 75, e che è guidabile anche dai neo-patentati.

Il nuovo motore, con alimentazione a benzina e trasmissione manuale a cinque rapporti, vanta caratteristiche che garantiscono un elevato piacere di guida.

Performante e reattivo, il motore TCe 75 è il giusto equilibrio tra performance e sobrietà. Grazie ai suoi 75 cv e alla coppia massima di 120 Nm a 2.500 giri/min., abbina dinamicità e velocità senza rinunciare a consumi ed emissioni contenuti (5,0 – 5,2 L/100 km e 113 – 118g/km).

Il prezzo di partenza della nuova gamma è di € 14.400 (Clio Life Moschino) e il lancio in concessionaria è previsto per i giorni 17/18 novembre, supportato da una campagna di comunicazione su TV, periodica, cinema, Digital & social.


Le foto presenti su Stravizzi.com sono state in larga parte prese da Internet, e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, non avranno che da segnalarlo alla nostra redazione italiana - indirizzo e-mail redazione@stravizzi.it, che provvederà prontamente alla loro rimozione .