Netlix aumenta il suo debito di altri 2 miliardi

Tocca così un totale di 10 miliardi Ma sembra che sia tutto controllo

netflixNetflix ha annunciato lunedì mattina che sta per aggiungere altri 2 miliardi di dollari di debiti al suo già cospicuo totale. La mossa si è resa necessaria per poter continuare a produrre serie tv, spettacoli e film originali oltre che per comprare contenuti di licenza da altri network o studios e quindi affrontare la crescente concorrenza di altri streamer, compresi i servizi previsti da parte di Disney e WarnerMedia per il prossimo anno.

Netflix aveva chiuso il suo ultimo quadrimestre con un debito complessivo di 8.3 miliardi di dollari, quindi adesso la cifra raggiunge e supera i 10 miliardi

Tutti fondi presi in prestito da finanziatori ma ancora non sono chiari tempi e modalità di restituzione. Il colosso dello streaming l’anno scorso ha speso oltre 8 miliardi per produrre i suoi prodotti e quest’anno gli esperti dicono che spenderà circa 13 miliardi. Il denaro preso in prestito è aumentato del 200% in soli 2 anni. Spese necessarie per poter pagare i suoi cavalli di razza, come David Letterman, Shonda Rhimes, Chris Rock, Ryan Murphy, Martin Scorsese e Ricky Gervais oltre alle decine di serie tv e film originali.

130 milioni di iscritti

Netflix ogni mese deve poter offrire sempre nuovi contenuti per i suoi oltre 130 milioni di iscritti ed anche per attrarne dei nuovi. La sfida con i rivali Amazon Video, CBS All Access, HBO Now, Hulu e come detto Disney e Warner è sempre più serrata.

Il CEO Reed Hastings però non si preoccupa dei debiti e minimizza cosìUn giorno ci sarà concorrenza per le quote di portafoglio. Non siamo ingenui a riguardo. Ma sembra molto lontano“.


Le foto presenti su Stravizzi.com sono state in larga parte prese da Internet, e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, non avranno che da segnalarlo alla nostra redazione italiana - indirizzo e-mail redazione@stravizzi.it, che provvederà prontamente alla loro rimozione .