Dopo Halloween un nuovo capitolo di Venerdì 13 e c’è anche Lebron James

La Star del prossimo Space Jam sarà anche produttore del nuovo capitolo della saga horror di Jason

halloweenMentre Halloween sta per tornare al cinema con un nuovo terrificante capitolo, ecco che il rivale storico di Micheal Myers, ovvero Jason Voorhees batte subito la sua risposta e annuncia che tornerà al cinema a breve anche lui. Un nuovo capitolo della saga di Venerdì 13 vedrà la luce il prossimo anno e tra i produttori figura un grand enome della pallacanestro americana, Lebron James, fresco nuovo residente di Los Angeles.

Il primo storico capitolo

Nonostante il recente reboot non sia andato così male al botteghino (91 milioni incassati in USA per un budget di soli 19) Victor Miller, sceneggiatore del primo storico capitolo pensa di poter realizzare un film di gran lunga migliore. Sembra infatti che Miller abbia riacquistato i diritti cinematografici, in collaborazione con le case di produzione Vertigo Entertainment di Roy Lee e SpringHill Entertainment della star Nba LeBron James (ora avete capito perchè lebron ha scelto LA e Hollywood eh… sta già pianificando il dopo carriera), e voglia così rilanciare la sua saga.

Miller ha riconquistato i diritti di Venerdì 13 dopo una lunga battaglia legale con il regista Sean Cunningham 

Victor Miller ha cercato di rivendicare la proprietà del suo lavoro di sceneggiatore di Venerdì 13 grazie ad una clausola del “Copyright Act” degli USA, che dà la possibilità agli autori originali di un’opera di rescindere una concessione di diritti dopo ben 35 anni.

La legge ha dato ragione allo sceneggiatore che quindi ora potrà iniziare a lavorare sul serio su questo nuovo reboot. Attualmente non ci sono ancora stralci di trama o anticipazioni ma presto qualcosa trapelerà.


Le foto presenti su Stravizzi.com sono state in larga parte prese da Internet, e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, non avranno che da segnalarlo alla nostra redazione italiana - indirizzo e-mail redazione@stravizzi.it, che provvederà prontamente alla loro rimozione .