Videocittà Rai racconta mestieri del cinema e non solo

Il servizio pubblico Main Media & Partner dell’evento

Videocittà La Rai è Main Media e Content Partner di Videocittà , il ‘fuori salone’ dell’Associazione Nazionale Industrie Cinematografiche Audiovisive che si svolgerà a Roma dal 19 al 28 ottobre, in contemporanea con la Festa del Cinema. Si tratta di una straordinaria serie di eventi su immagini in movimento, video factory, cinema 4.0, contaminazioni ed innovazione per andare oltre la visione tradizionale del piccolo e grande schermo.

Tutta la Rai

Il Servizio Pubblico garantirà un palinsesto informativo e di contenuti dedicato. Saranno coinvolte Rai Cinema, Rai Fiction, Rai Movie, Rai Pubblicità, Rai Ragazzi, Rai Teche e Rai Cultura con Rai Storia con un grande e articolato programma di attività, a cura della Direzione Comunicazione, Relazione Esterne, Istituzionali, Internazionali.

 In particolare RAI CINEMA racconterà i mestieri del Cinema con masterclass destinate alle scuole superiori di Roma. Si svolgeranno presso l’ex Dogana di San Lorenzo e si parlerà della filiera della produzione cinematografica, dalle opere prime alle coproduzioni italiane, fino alla distribuzione.

Produrre e distribuire cinema in Italia

Il 24 ottobre, dalle 17 alle 18, si svolgerà all’ex Dogana di San Lorenzo l’incontro con l’Amministratore Delegato di Rai Cinema Paolo del Brocco dal titolo “Produrre e distribuire cinema in Italia”. Il 27 ottobre, dalle 15:30 alle 17:30 alla ex Dogana di San Lorenzo, è in programma la masterclass “Girare in India”. Lo spunto per parlare di cosa significhi girare un film in India sarà dato dal film “Gangor”, racconto di un processo ad una donna che ha osato combattere l’omertà istituzionale. Presenti il regista Italo Spinelli, il produttore Angelo Barbagallo e Carlo Brancaleoni, responsabile relazioni istituzionali di Rai Cinema.

 Rai Fiction

Proporrà una masterclass sui mestieri del Cinema, con Alessandro Lai, costumista della serie “I Medici. Lorenzo il Magnifico”, in onda su Rai1 il prossimo 23 ottobre. Lai parlerà dei costumi di una fiction storica. Appuntamento il 27 ottobre, dalle 11:30 alle 13:30, alla ex Dogana di San Lorenzo.

Videocittà  Rai Movie

Attraverso il magazine settimanale MovieMag, illustrerà al pubblico le novità e le curiosità del mondo del Cinema. Il canale racconterà inoltre la caccia al tesoro che partirà domenica 28 ottobre, alle 10 dall’Istituto Rossellini fino ai luoghi simbolo del Cinema. Il gioco si chiama “Trovami a Roma” ed inviterà a riscoprire la Capitale attraverso le location dei film di ieri e di oggi. Evento in collaborazione con Rai Movie, Istituto Roberto Rossellini e Canon.

Rai Movie darà, inoltre, spazio al concorso 48 Hours Film Project, promosso da Videocittà , trasmettendo i migliori corti. Spazio agli eventi di Videocittà anche in Roma Daily, il magazine di Rai Movie dedicato alla Festa del Cinema.

Rai Pubblicità

Presenterà il 26 ottobre, dalle 20 alle 2 di notte, al cinema Quattro Fontane, la “Notte delle pubblicità”, una maratona di proiezioni con il meglio della produzione pubblicitaria mondiale presentata al Cannes Lions International Festival of Creativity negli ultimi anni, in collaborazione con l’Art Directors Club Italiano, rappresentante ufficiale del Festival. La proiezione sarà intervallata da brevi commenti di esperti di marketing e comunicazione commerciale, mentre il pubblico potrà votare il proprio spot preferito.

 Rai Ragazzi

promuove un progetto dedicato ai più giovani che sarà realizzato nel weekend del 20 e 21 ottobre, presso le ex Caserme di via Guido Reni con le star più popolari dei canali Rai Yoyo e Rai Gulp. Le protagoniste della serie di successo “Maggie & Bianca fashion friends” e la cantante disco di platino Federica Carta, cantautrice, scrittrice e conduttrice del programma “Top Music”, in onda su Rai Gulp, incontreranno i fan con esibizioni dal vivo e sessioni Meet and Greet. Per i più piccoli ci saranno alcuni tra i personaggi più amati di Rai Yoyo, con spettacoli live e proiezioni per bimbi e famiglie.

In particolare, il 20 ottobre, dalle 10:30 alle 13 alle ex caserme Guido Reni, nel Rai Ragazzi Village, ci saranno Bumbi l’amico dei bimbi ed Oreste il Contastorie, direttamente dal giardino delle storie di Rai Yoyo, in collaborazione con Kimbe.

Sempre qui e sempre il 20 ottobre, ma dalle 16 alle 19, Rai Ragazzi presenterà, in collaborazione con Disney, il programma musicale di Rai Gulp “Top Music”, che per l’occasione uscirà dagli studi tv e diventerà “live”. La conduttrice Federica Carta ospiterà alcuni talenti musicali molto amati come Daniele Incicco, voce dei La Rua, Shade, ospite virtuale per l’occasione e la special guest Olivia-Mai Barrett, meglio conosciuta come Penny Mendez, protagonista della serie Penny on M.A.R.S.

Il 21 ottobre, dalle 10:30 alle 13 alle ex caserme Guido Reni, sempre nel Rai Ragazzi Village, ci sarà “La melevisione” con la festa della fantamicizia e i protagonisti della melevisione dal vivo, con Fata Lina e la Strega Varana, un evento in collaborazione con Kiwi. Ancora il 21 ottobre, dalle 16 alle 18, Rai Ragazzi in collaborazione con Rainbow, presenterà Maggie & Bianca, le protagoniste della serie evento di Rai Gulp. Andrea Beltramo, volto di numerosi programmi di Rai Ragazzi, ospiterà sul palco delle ex Caserme di Guido Reni di Roma le protagoniste di “Maggie & Bianca Fashion Friends”, che si racconteranno ai fan. Sarà un pomeriggio di canzoni e di curiosità sull’amicizia che lega le protagoniste.

Rai Cultura

Organizza, il 24 ottobre dalle 18 alle 20 alla ex Dogana di San Lorenzo, una masterclass per raccontare come nasce una puntata di “Passato e Presente”, il programma bandiera di RAI STORIA, in onda anche su Rai3.

Interverranno lo storico del Comitato Scientifico del programma Mauro Canali, gli autori Francesco Cirafici, Sara Chiaretti, Enrico Salvatori e Davide Savelli e il vicedirettore di Rai Storia Giuseppe Giannotti.

Rai Storia curerà inoltre il 28 ottobre, alle ex Caserme Guido Reni, dalle 12 alle 24, una maratona di 12 ore dedicata al ‘68 dal titolo “1968: niente come prima” di Enrico Salvatori e Brigida Gullo. Grazie anche alla digitalizzazione di nuovi materiali d’archivio da parte di RaiTeche, è il racconto televisivo, in parte inedito, del 1968, mese dopo mese, giorno dopo giorno. Un anno da rivivere in 12 ore.


Le foto presenti su Stravizzi.com sono state in larga parte prese da Internet, e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, non avranno che da segnalarlo alla nostra redazione italiana - indirizzo e-mail redazione@stravizzi.it, che provvederà prontamente alla loro rimozione .