Al via il Volley Mondiale

Le finali a Torino

Volley Ecco i mondiali! No, non quelli del calcio ormai dimenticati e con la Francia Campione ma altri mondiali sono al debutto, quelli del Volley dove l’Italia si presenta non per fare da comparsa ma per giocarsi le proprie carte e chissà anche qualcosa di veramente prestigioso.

A Roma si comincia e le finali saranno a Torino                                                               

Vero è anche che la Bulgaria ospiterà una parte di questo mondiale ma si deciderà poi il tutto in Piemonte dove potremmo in campo, chissà, ritrovare anche i nostri atleti.

Con i nostri grandi campioni, alcuni ben noti e di grande prestigio, e dopo una lunga preparazione senza incidenti c’è tanta voglia di ritornare protagonisti nel Volley mondiale e di riprendere quel discorso delle Olimpiadi interrotto con i nostri pallavolisti che sono considerati comunque tra i migliori a livello mondiale.

L’argento di Rio significa ancora adesso che l’Italia del Volley ha potenzialità e possibilità, giocare tra le mura amiche ci aiuterà senz’altro ed i 14 azzurri del CT Blengini sono di valore assoluto ed in grado di battere chiunque.

24 saranno le squadre che parteciperanno a questo mondiale e ricordiamo che 3 sono i titoli di campione del mondo conquistati dal nostro Volley nazionale (l’ultimo nel 1998 mentre il miglior piazzamento è stato poi nel 2010, al quarto posto).

Ivan Zaytsev il capitano, Anzani, Colaci, Lanza , il lungo centrale Daniele Mazzoni (alto 2 metri e 9 centimetri) e poi gli altri saranno pronti ad affrontare la loro prima sfida mondiale di questo torneo che sarà contro il Giappone.

Zaytsev ci dice: “Ho sensazioni positive, siamo una buona squadra e speriamo di coinvolgere il pubblico e tutti gli appassionati per avere una mano ed un aiuto da parte della nostra gente”.

Peraltro, la formula di questo torneo presenta delle novità; adesso conterà ogni risultato e potrà costare caro anche perdere qualche set.

Sarà un’occasione comunque da sfruttare

Un’opportunità di rilancio e di forza di un Volley che rappresenta da sempre per tutti gli italiani, tifosi e no, un’opportunità ed un momento di grande interesse.

L’Italia poi, ha bisogno di affezionarsi ad una Nazionale con un calcio che non vince e che non dà soddisfazioni; la Rai seguirà le gare di questo Volley Mondiale e la speranza è che questa Italia possa davvero farci sognare e farci amare sempre più questo splendido sport che è il Volley.


Le foto presenti su Stravizzi.com sono state in larga parte prese da Internet, e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, non avranno che da segnalarlo alla nostra redazione italiana - indirizzo e-mail redazione@stravizzi.it, che provvederà prontamente alla loro rimozione .