Rivoluzione cinema The Space offre l’abbonamento illimitato a 15.90 al mese

E’ la prima risposta diretta a Netflix da parte di un big del cinema in Italia

the spaceDa oggi è disponibile presso i cinema del circuito The Space l’abbonamento illimitato mensile e annuale. Ad un costo fisso gli abbonati potranno andare al cinema tutte le volte che vorranno, senza alcuna restrizione, ne sul numero di accessi, sul giorno della settimana e sul tipo di film proiettato, vale quindi anche sui titoli in 3D e quelli “extra“. L’abbonamento è utilizzabile presso tutti e 36 i cinema sparsi per l’Italia. Si tratta del primo abbonamento illimitato per il cinema di una grande catena in Italia e si tratta che della prima proposta serie e diretta contro l’avanzata di Netflix.

I costi sono di 15,90 al mese o 190.80 € all’anno ma se farete l’abbonamento entro il 31 agosto, troverete gli abbonamenti in offerta, rispettivamente a 13.25 e 159 € con due mesi gratis per quanto riguarda quello annuale. The Space Pass è disponibile nei cinema o sul sito della catena. Mediamente un biglietto per i cinema The Space costa circa 12 euro a volta. Un’offerta illimitata permette ai grandi appassionati di cinema di farsi una scorpacciata incredibili di film, poter vedere anche film sui quali non si poneva molta fiducia (tanto è “gratis”, quindi gli si dedica un paio d’ore) e risparmiare notevolmente.

E’ una mossa inedita per il mercato italiano e la si aspettava da tempo. In America abbonamenti del genere esistono da tempo e hanno creato diverse polemiche, in quanto gli esercenti non sono molto favorevoli a un “All you can watch” a un prezo così basso, ma d’altronde siamo nell’epoca di Netflix che a soli 10 euro al mese permette di vedere anche grandi produzioni americane che ormai scelgono di bypassare l’uscita in sala e puntare direttamente allo streaming.

Un vero affare per chi ama il cinema e ha la possibilità di andare nelle sale The Space senza dover fare chilometri e chilometri. Sarà molto interessante ora vedere quanti abbonamenti verranno venduti e se questo creerà un trend anche per le altre catene italiane o i singoli multisala.


Le foto presenti su Stravizzi.com sono state in larga parte prese da Internet, e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, non avranno che da segnalarlo alla nostra redazione italiana - indirizzo e-mail redazione@stravizzi.it, che provvederà prontamente alla loro rimozione .