La classifica settimanale dei libri più venduti 3 giugno

Camilleri conquista la vetta e Phil Roth riappare tra i libri che piacciono di più, tra le novità in circolazione spiccano Cassar Scalia, Brizzi e De Giovanni

La classifica settimanale 10 in classifica  – Serena Dandini Il catalogo delle donne valorose (Mondadori, 19€, 276 pagine) https://amzn.to/2JbBPdu

Donne spesso invisibili ma di grande valore, a loro è dedicata questa ricca serie di spunti intorno alle storie di tanti personaggi come Ilaria Alpi, la giornalista uccisa perché indagava su scomode verità, oppure Ipazia, donna del IV secolo che sfidò i divieti ecclesiastici, e perfino Betty Boop, personaggio a fumetti che fu anche “censurata” per la sua esuberanza.

9 in classifica   – Me Contro Te Divertiti con Luì e Sofì. Il fantalibro dei Me contro Te (Mondadori Electa, 16€, 143 pagine) https://amzn.to/2suJahW

Dai due top youtuber palermitani da oltre un milione e mezzo  di iscritti al loro canale arriva questo libro che svetta tra le novità in libreria, e la giovane coppia con milioni di visualizzazioni online è disponibile ora anche in formato cartaceo tra i giovanissimi, libro che invita ad interagire e che cela parecchie divertenti sorprese.

8 in classifica   – Zerocalcare Macerie prime. Sei mesi dopo (Bao Publishing, 17€, 192 pagine) https://amzn.to/2xEpoWe

Conquista la classifica dopo il successo del primo anche il secondo volume dell’autore-fumettista di Macerie Prime, che porta al capitolo conclusivo di questa storia dolorosa, emblematica e contemporanea.

7 in classifica   – Paolo Savona Come un incubo e come un sogno. Memorialia e Moralia di mezzo secolo di storia (Rubbettino, 19€, 342 pagine) https://amzn.to/2HfMXEk

Il neoministro ha pubblicato da pochi giorni questo volume in cui, da economista libero come si definisce, fa un excursus tra la prima crisi della bilancia italiana del 1963, la crisi internazionale del 2008, ad oggi.

6 in classifica   – Phil Roth Lamento di Portnoy (Einaudi, 12€, 220 pagine) https://amzn.to/2J8TDdl

Torna tra i più venduti anche questo romanzo del celebre scrittore americano che è  scomparso da poco; Alex Portnoy è un commissario aggiunto nella Commissione per lo sviluppo delle risorse umane a New York, ed è tanto abile e rigoroso nel suo lavoro quanto invece incoerente si rivelerà quando si stende sul lettino dello psicologo e ripercorre la sua vita e i suoi desideri che “ripugnano alla mia coscienza e da una coscienza che ripugna ai miei desideri“.

5 in classifica   – Paolo Giordano Divorare il cielo (Einaudi, 22€, 430 pagine) https://amzn.to/2suBY5r

Ha trovato il favore del pubblico  anche il nuovo lavoro dell’autore di La solitudine dei numeri primi,  proprio a dieci anni dalla sua pubblicazione; questo è un romanzo di grande potenza narrativa sul desiderio di trasgredire, di essere giovani, tra ragazzi che crescono a cavallo del nuovo Millennio.

4 in classifica   – Phil Roth Pastorale americana (Einaudi, 14€, 462 pagine) https://amzn.to/2sIbs82

Recentemente scomparso, l’autore americano riappare nella classifica dei libri più venduti con diversi suoi titoli di successo; questo romanzo, che Ewan McGregor ha sviluppato nella sua versione cinematografica nel 2016, racconta la storia di Seymour Levov, americano, benestante e di successo, che si scontra col conflitto della guerra in Vietnam, e il conflitto con la sua amata figlia Merry, in un romanzo sull’amore e sull’odio per l’America.

3 in classifica   – Antonio Manzini L’anello mancante (Sellerio Editore, 14€, 235 pagine) https://amzn.to/2HfN3fa

A breve tornerà anche in tv l’amatissimo Rocco Schiavone-Marco Giallini e qui è l’umanità dei personaggi e delle storie che conquista fin da subito, a conferma del successo che Manzini ha saputo costruire intorno a questo eroe positivo

2 in classifica   – Joël Dicker La scomparsa di Stephanie Mailer (La nave di Teseo, 22€, 640 pagine) https://amzn.to/2kNJ1Sy

Anni Novanta, un omicidio travolge Orphea, città dello stato di New York, il sindaco e la sua famiglia sono le vittime e il caso viene risolto da due giovani agenti, ma nel 2014 la giornalista Stephanie Mailer contatta uno dei due, che è ormai vicino alla pensione, e afferma che in realtà il vero assassino è un altro. Ma la scomparsa di Stephanie farà partire nuove intricate indagini.

1 in classifica   – Andrea Camilleri Il metodo Catalanotti (Sellerio, 14€, 264 pagine) https://amzn.to/2Jc2ruQ

Subito conquista la vetta della classifica il nuovo lavoro dell’amatissimo scrittore siciliano, con un’avvincente nuova indagine per Salvo Montalbano alle prese con un doppio omicidio dai contorni teatrali, come una classica messa in scena, solo che alla fine nulla sarà come sembra.

 

7 titoli a caccia di classifica: rivelazioni e novità fresche di stampa

Maurizio De Giovanni Ouverture per i Bastardi di Pizzofalcone: Il metodo del coccodrillo-I Bastardi di Pizzofalcone-Buio (Einaudi, 19€, 807 pagine): arriva a Napoli l’ispettore Lojacono che in Sicilia fu accusato da un pentito. Dopo aver perso tutto, anche la famiglia, si ritroverà ad affrontare un serial killer, il Coccodrillo, e dopo averlo catturato arriva al commissariato di Pizzofalcone, a capo dei cosiddetti Bastardi di Pizzofalcone, una banda fatta di reietti, di scarti degli altri reparti , ma che invece diventerà una delle squadre investigative più amate d’Italia.

Enrico Brizzi Tu che sei di me la miglior parte (Mondadori, 20€, 543 pagine): nel nuovo lavoro dell’autore del bestseller del 1994 Jack frusciante è uscito dal gruppo, si racconta di adolescenza e crescita, con il protagonista Tommy, orfano di padre, e i giochi con Athos e Selva in cortile o all’oratorio danno il ritmo alle loro acerbe relazioni. Siamo negli anni Ottanta,  e con Ester e Raul poi, Tommy continuerà fino al periodo del liceo, mentre ciascuno è alla ricerca del proprio posto nel mondo.

Cristina Cassar Scalia Sabbia nera (Einaudi, 19€, 392 pagine): sotto una pioggia nera che arriva dall’Etna, in una residenza alle pendici del vulcano viene trovato il corpo di una donna, che sarà l’oggetto di indagini del vicequestore Vanina, quarantenne palermitana, da poco trasferita alla Mobile di Catania.

Piergiorgio Pulixi Lo stupore della notte (Rizzoli, 18€, 360 pagine): interessante noir, firmato dal brillante talento under40, che ci fa percorrere strade oscure, di droga e movida, in una Milano tra i boschi verticali e la stazione, in cui opera il commissario Rosa Lopez, una “sbirra” con un curriculum fuori dal comune.

D.B. John Stella del nord (DeA Planeta, 18€, 530 pagine): un thriller basato su fatti realmente accaduti che lascia senza respiro, che getta una luce livida sui folli crimini del regime nordcoreano, in cui la protagonista è Jenna, esperta di politica internazionale, che però vive anche il suo personale dramma,  perché sua sorella gemella è stata rapita ma forse è ancora viva. 

Valerio Massimo Manfredi Sei lezioni di storia e altre incursioni nel mondo antico (Aliberti, 15€, 176 pagine): nuovo affascinante lavoro dello scrittore e divulgatore storico, che sa come affabulare con le storie e le vite di personaggi straordinari e coinvolgenti, come Ulisse, Alessandro Magno, Giulio Cesare, ci  sa stupire coi misteri del Medioevo e con le scoperte tecnologiche dell’antichità, con la grande lezione che la conoscenza è uno dei valori principali, da diffondere ai giovani soprattutto.

Kader Abdolah Uno scià alla corte d’Europa (Iperborea, 19.50€, 506 pagine): è un trascinante romanzo di atmosfera orientale, con protagonista Seyed Jamal che ritrova un vecchio diario di uno scià e che  aveva intrapreso un grand tour alla scoperta dell’Europa  e che incontra tanti  storici personaggi dell’epoca, sullo sfondo di profondi cambiamenti che però lo smarriscono, un po’ come smarriscono lo stesso Seyed messo di fronte all’Europa di oggi.


Le foto presenti su Stravizzi.com sono state in larga parte prese da Internet, e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, non avranno che da segnalarlo alla nostra redazione italiana - indirizzo e-mail redazione@stravizzi.it, che provvederà prontamente alla loro rimozione .