Pappa e Ciccia La serie cancellata dopo i tweet razzisti di Roseanne Barr

A nulla sono valse le scuse e gli ottimi ascolti, il network ha cancellato la serie

Pappa e cicciaPer decisione di Channing Dungey, presidente della Abc Entertainment, il revival della serie TV Pappa e Ciccia , è stata cancellata. A causare la cancellazione dal palinsesto sono stati alcuni tweet razzisti scritti dall’autrice e co-protagonista, Roseanne Barr nei quali ha insultato Valerie Jarrett, una consigliera dell’ex presidente americano Barack Obama. A nulla sono valse le scuse immediate della Barr, ABC non ha cambiato più idea.

Roseanne Barr nei tweet aveva paragonato la consigliera di colore a una scimmia

Nei successivi tweet di scuse ha sostenuto che i commenti espressi sono imperdonabili e che erano frutto di una notte insonne, stress e alcuni medicinali che sta prendendo. In un nuovo tweet ha anche scritto “Non preoccupatevi per me. Piuttosto mi spiace che per un errore mio abbiano perso il lavoro tanti ottimi scrittori e autori (liberali)“.

La nuova, e breve, vita di Pappa e Ciccia è stata fin dal primo momento molto travagliata e “politicizzata”. La serie tv riportata in auge dopo quasi 20 anni, è stata al centro di discussioni dal primo nuovo episodio, con una netta divisione del pubblico americano tra chi la odiava e chi la amava. Il suo maggiore problema è stato quello di discutere di temi molto caldi negli USA e di essere stata presa sotto l’ala protettiva del parrucchino di Donald Trump, che da subito ha lodato l’autrice, Roseanne Barr difendendola a spada tratta da critiche e accuse.

E proprio il presidente americano non ha fatto attendere il suo commento sull’accaduto. In uno dei suoi tipici tweet ha scritto “Il network si è scusato con Valerie Jarrett, ma non si è mai scusato con me per le ORRIBILI cose scritte e dette contro di me da quando sono presidente“.

Insomma, la serie non ha neanche fatto in tempo ad arrivare da noi che è stata subito cancellata. E dire che aveva battutto ogni record di ascolti, forse proprio per l’alone di polemiche che si trascinava dietro ad ogni episodio.


Le foto presenti su Stravizzi.com sono state in larga parte prese da Internet, e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, non avranno che da segnalarlo alla nostra redazione italiana - indirizzo e-mail redazione@stravizzi.it, che provvederà prontamente alla loro rimozione .