Donnie Brasco

Per la serie I Padrini

Donnie BrascoNel 1981 DominickSonny BlackNapolitano, il potente capo mafia della famiglia Bonanno, viene ucciso dopo aver consentito per anni all’Fbi di infiltrarsi sotto copertura tra le maglie della criminalità organizzata reclutando involontariamente Joe Pistone, alias Donnie Brasco , un agente speciale. E’ lui che grazie alle informazioni raccolte permette all’FBI di infliggere un duro colpo alla mafia. La vicenda di uno degli infiltrati più famosi della storia è al centro della nuova puntata della serie “I padrini”, in onda questa sera alle 22.10 su Rai Storia.

Joe Pistone, Donnie Brasco ,  rimane negli ambienti della mafia per 6 anni. Durante questo periodo colleziona prove sufficienti per l’identificazione e l’incriminazione dei più importanti esponenti della criminalità organizzata newyorchese. Le sue indagini portano all’arresto e alla condanna di centinaia di mafiosi oltre che alla caduta del clan Bonanno.

L’intervista

Joe Pistone, alias Donnie Brasco , in una rara intervista concessa per questo documentario, descrive in prima persona come, fingendo di essere un ladro di gioielli, fu reclutato da Benjamin LeftyTwo GunsRuggiero e “Sonny NeroNapolitano e come vivesse sotto la costante minaccia di essere scoperto. Dalla sua storia è stato tratto il filmDonnie Brasco”, interpretato da Johnny Depp e Al Pacino.


Le foto presenti su Stravizzi.com sono state in larga parte prese da Internet, e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, non avranno che da segnalarlo alla nostra redazione italiana - indirizzo e-mail redazione@stravizzi.it, che provvederà prontamente alla loro rimozione .