Netflix Ad Agosto arriva la nuova serie del papà dei Simpson

Si chiamerà Disenchantment e sarà il primo progetto di Groening dopo Futurama e i Simpson

Netflix Netflix aggiunge un altro pezzo grosso al suo catalogo, e per la prima volta, punta fortemente sull’animazione. Matt Groening, il papà di Futurama ma soprattutto de I Simpson, la famiglia della tv più amata e conosciuta di sempre, sbarca sul colosso dello streaming con una serie inedita, a partire dal 17 agosto 2018. Si chiamerà Disenchantment (Disincanto), un gioco di parole che richiama la Disney, e vedrà infatti protagonista una principessa…. solo un po’ diversa dal solito.

In Disincanto infatti seguiremo le vicende della principesa ubriacona Bean, accompagnata da due aiutanti d’eccezione, l’esuberante Elfo e il demone personale Luci. In un mondo fantasy – medievaleggiante lo strano trio incontrerà orchi, spiriti, arpie, folletti, troll, trichechi e molti sciocchi umani. La prima stagione sarà composta da 10 episodi ma Netflix ha già ordinato una seconda, sempre da 10.

E’ il primo progetto totalmente nuovo in cui si imbarca Groening dal 1999, quando lanciò Futurama. Per lui in tutti questi anni solo Simpson, giunti recentemente alla loro 29esima stagione e diventati anche la serie più longeva della storia della tv americana. Un cambio d’aria e di soggetti che da fans non possiamo che accogliere come una lieta novità, vista la lenta e inesorabile discesa di qualità sia dei Simpson come di Futurama, ripescato per nuove stagioni neanche un paio di anni fa. Insomma, le idee si erano esaurite ed è bello vedere un genio come Matt al lavoro con qualcosa di nuovo.

Per l’occasione, Groening si riunirà con Josh Weinstein, uno dei produttori esecutivi storici de I Simpson.  Tranquilli, non è imparentato con mister molestia, Harvey Weinstein.

Qui sotto potete vedere le prime immagini di Disincanto

Disincanto

Disincanto

Disincanto

Disincanto


Le foto presenti su Stravizzi.com sono state in larga parte prese da Internet, e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, non avranno che da segnalarlo alla nostra redazione italiana - indirizzo e-mail redazione@stravizzi.it, che provvederà prontamente alla loro rimozione .