Libri Novità in circolazione guida ai titoli 24 maggio

Enrico Pandiani, Igor De Amicis, Carmelo Abbate, Massimo Lugli, Antonio Del Greco, Max Laudadio, Matteo Bussola, Emanuela Canepa

Libri Novità Libri novità in evidenza questa settimana

Enrico Pandiani Polvere (DeA Planeta, 16€, 430 pagine): un noir con grande ritmo e toni ironici, ambientato a Torino, con un uomo in pensione e la sua vicina di casa che un giorno gli bussa alla porta in cerca di aiuto, la figlia è stata uccisa e intorno ad una serie di misteri si svelerà invece la possibilità di riscatto sociale e personale.

Igor De Amicis La settima lapide (DeA Planeta, 16€, 416 pagine): l’autore di questo noir nella vita è un commissario di Polizia penitenziaria in un carcere di massima sicurezza e questo è il suo primo romanzo, dopo una serie pubblicata per Einaudi Ragazzi. Siamo in un cimitero della periferia di Napoli, in cui alcune tombe vengono usate come avvertimento macabro, ma che la polizia non riesce a capire.

Carmelo Abbate Gli uomini sono bastardi. Dieci storie nere e perfettamente italiane (Piemme , 17.50€, 237 pagine): tante figure maschili, il fidanzato attento, l’amorevole padre, il professionista e l’operaio, basta poco e l’uomo si trasforma, dall’amore al possesso e alla distorsione delle relazioni familiari e personali.

Massimo Lugli Antonio Del Greco Il Canaro della Magliana (Newton Compton, 9.90€, 323 pagine): in forma romanzata, come  nel film di Matteo Garrone Dogman al cinema in queste settimane, racconta la nota vicenda del Canaro della Magliana, che nel 1988 uccise e torturò la sua vittima per una atroce vendetta.

Max Laudadio Si comincia da 1 (San Paolo Edizioni , 18€, 204 pagine): dalle piccole cose si può e si deve partire per entrare in sintonia con le persone e con la società, dall’inviato di Striscia la Notizia un bel libro sorprendente che è anche una storia d’amore.

Matteo Bussola La vita fino a te (Einaudi, 17€, 202 pagine): dall’autore del successo Notti in bianco, baci a colazione, e dalla notorietà che gli ha dato la Rete, arriva un nuovo lavoro sull’amore immaginato e sperato, amore che non ti completa, ma ti comincia.

Emanuela Canepa L’animale femmina (Einaudi, 17.50€, 260 pagine): dal suo paese d’origine Rosita scappa e va verso un nuovo orizzonte, si trasferisce a Padova per studiare e si mantiene lavorando, ma quando incontrerà una persona che apparentemente la vorrà aiutare, la sua gabbia si trasformerà nella capacità di essere finalmente libera.


Le foto presenti su Stravizzi.com sono state in larga parte prese da Internet, e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, non avranno che da segnalarlo alla nostra redazione italiana - indirizzo e-mail redazione@stravizzi.it, che provvederà prontamente alla loro rimozione .