La Principessa dei Tubicini

Giunto alla quarta edizione il suo Talent di beneficenza

Principessa dei TubiciniTutto pronto per  i “dilettanti allo sbaraglio” che si esibiranno sabato sera per aiutare la ” Principessa dei Tubicini ” alla quarta edizione del suo Talent alle ore 21. La serata, con il patrocinio del Comune di Borgosesia, è un format perfettamente riuscito che continua dal primo anno a raccogliere consensi sia dal punto di vista delle adesioni che del pubblico, in molti infatti hanno sposato la causa del Comitato nella missione di aiutare Anastasia, la bimba di Borgosesia colpita da un arresto cardio-respiratorio a pochi giorni di vita.

Anche quest’anno proveremo a far divertire, la serata avrà momenti di esibizioni alternati a qualche gag; commenta Valentina Gallotta, presidente del Comitato – cercheremo come sempre di coinvolgere il pubblico che ogni anno è sempre più partecipe”.

Anche quest’anno abbiamo dovuto escludere un buon numero di partecipanti, – spiegano gli organizzatori – per riuscire a stare nei tempi, le adesione infatti sono sempre molto numerose e di questo ne siamo orgogliosi, vuol dire che non siamo soli a sognare un futuro migliore per la nostra Principessa.”

Quest’anno il palco della Proloco di Borgosesia che ospiterà la quarta edizione del trofeo artistico, vedrà sul palco, oltre ai concorrenti, anche due esibizioni d’eccezione: la prima a cura dell’Associazione culturale del Venerdi Santo, la seconda con il corpo di ballo “Extravagance”, concorrenti del programma televisivoItalia’s Got Talents”.

La solidarietà per Anastasia non manca, ci sono molte persone che vogliono dare una mano, come i commercianti e le aziende che sposano la causa diventando “sponsor del cuore”, (Buonamici Riscaldamento, studio Dentistico Castagno, Maestrini, Punto JPEG, Music Lab, 2000Net) oppure offrendo le loro competenze e professionalità a titolo gratuito come “Luca Style” di Quarona e “Ricci e capricci” di Borgosesia per le acconciature, Federica fiori di Quarona per gli addobbi. Mamma Marissa con i suoi biscotti della tradizione americana e Mercato Equo e Solidale con degustazione di cioccolato e tisane allieteranno l’intervallo con un piccolo buffet.

A decretare il vincitore del 4’ trofeo quest’anno sarà una giuria tecnica, di cui i nomi saranno svelati solamente in serata e una popolare, quest’ultima costituita dalle due figure più emblematiche della Città, il Peru e La Gin.

Dietro a questa serata che ha lo scopo di far divertire c’è uno scopo importantissimo –prosegue Ilaria Faziotti membro attivo e zia-, quello di raccogliere fondi per la riabilitazione della piccola Anastasia che ha fatto progressi insperati fini ad ora, e questo grazie alle persone che credono nelle nostre iniziative e ci sostengono sempre, come tutte le “Guardiane” che si prestano a dare una mano dietro alle quinte, all’accoglienza, durante tutta la preparazione della serata. È un bell’impegno ma ci fa sentire tutti parte di un progetto più grande”.

Anastasia è una guerriera, non molla maicontinua Valentina Gallotta-, ma più lei cresce e migliora, maggiori sono le sue esigenze: il nostro obiettivo con questa e altre iniziative è quello di riuscire a realizzarle un ascensore, oltre che a continuare a sostenerla nel percorso di riabilitazione, che indubbiamente resta la sua priorità soprattutto perché è quasi interamente sostenuto da questo comitato e dalla famiglia”.

L’ingresso alla serata sarà ad offerta libera, per info e prenotazioni dei posti contattare il numero 3929450097, anche tramite whatsapp.


Le foto presenti su Stravizzi.com sono state in larga parte prese da Internet, e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, non avranno che da segnalarlo alla nostra redazione italiana - indirizzo e-mail redazione@stravizzi.it, che provvederà prontamente alla loro rimozione .