La classifica settimanale dei libri più venduti 13 maggio

Noir, spiritualità e storie della buonanotte sono il trend acclamato, mentre tra le novità romanzi, psicologia e diete

La classifica settimanale 10 in classifica  – Giancarlo De Cataldo L’agente del caos (Einaudi, 19€, 320 pagine)

Un autore romano scrive un libro sulla vita dell’agente Jay Dark, che inondò di droga negli anni Sessanta e Settanta i movimenti rivoluzionari di quel periodo. Lo scrittore viene contattato da un avvocato americano, che si propone di raccontargli la vera storia di questo agente disturbatore, e si aprirà uno scenario spettacolare, uno spaccato della società di quel periodo tra servizi segreti deviati e trafficanti, con la rivelazione che quegli anni non erano soltanto sesso droga e rock and roll.

9 in classifica  — Francesca Cavallo Elena Favilli Storie della buonanotte per bambine ribelli (Mondadori, 19€, 224 pagine)

Dopo l’exploit del nuovo  volume, è ancora tra i libri più venduti il primo volume, il fortunatissimo libro della coppia Cavallo-Favilli, Storie della buonanotte per bambine ribelli, Libro d’Oro del 2017, il più venduto dell’anno, con quasi mezzo milione di copie comprate, pubblicato in 39 Paesi, progetto nato dal crowdfunding nel 2016.

8 in classifica  – Enzo Bianchi La vita e i giorni. Sulla vecchiaia (Il Mulino, 13€, 138 pagine)

Approfondimento sull’arte del vivere, ovvero sugli anni che passano e le possibilità di vivere a pieno il nostro tempo, con fiducia verso noi stessi e le nuove generazioni. Un volume prezioso e pieno di riflessioni e spunti coinvolgenti.

7 in classifica  – Papa Francesco Gaudete et exsultate (San Paolo Edizioni, 2.50€, 182 pagine)

È best seller – e raddoppia in classifica – questa Esortazione apostolica sulla chiamata alla santità nel mondo contemporaneo, così come recita il sottotitolo, che debutta in classifica al quarto posto, «Mi piace vedere la santità nel popolo di Dio paziente: nei genitori che crescono con tanto amore i loro figli, negli uomini e nelle donne che lavorano per portare il pane a casa, nei malati, nelle religiose anziane che continuano a sorridere. Questa è tante volte la santità della porta accanto» (Papa Francesco)

6 in classifica  – Alicia Giménez-Bartlett Mio caro serial killer (Sellerio, 15€, 471 pagine)

L’autrice spagnola resta in classifica con il suo ultimo romanzo e fa ancora centro con uno dei suoi personaggi femminili più amati, una donna che unisce carattere e dolcezza: siamo a Barcellona, il nuovo caso non lascia indifferente la detective Petra Delicado, sembra un femminicidio e alcuni indizi lasciano filtrare informazioni importanti, ma all’ispettrice servirà la solita dose di empatia e anche di durezza mentale.

5 in classifica  – Francesca Cavallo Elena Favilli Storie della buonanotte per bambine ribelli 2 (Mondadori, 19€, 224 pagine)

È ancora tra i libri più venduti, dopo il clamoroso successo del primo volume, l’opera seconda delle due autrici. Qui ci  sono 100 nuove biografie di donne straordinarie con altrettante illustrazioni di illustratrici di tutto il mondo. «Alle bambine ribelli di tutto il mondo: voi siete la promessa, voi siete la forza, non fate mai un passo indietro, e tutti ne faranno uno avanti!».

4 in classifica  – Jo Nesbø Macbeth (Rizzoli, 20€, 612 pagine)

Un nuovo noir macchiato del  sangue gelido come il clima nordico, ambientato in una città dominata da criminalità, degrado e disoccupazione, la lotta delle forze dell’ordine è contro la droga, in una battaglia che si disputa in un campo dai contorni poco definiti.

3 in classifica  – Papa Bergoglio Gaudete et exsultate. Esortazione apostolica sulla chiamata alla santità nel mondo contemporaneo (Paoline Editoriale Libri, 2€, 128 pagine)

Una lettera preziosa del Papa dedicata a chi si vuole rimettere in cammino sulla via della santità in un contesto contemporaneo, e lo fa usando il noi, e si pone includendo sé stesso per indicare e perseguire il percorso.

2 in classifica  – Maurizio De Giovanni Sara al tramonto (Rizzoli, 19€, 360 pagine)

Regge bene il podio della classifica anche il nuovo noir dello scrittore napoletano che incentra la vita di questa poliziotta, Sara, che è ormai in pensione ma che ha un passato nei servizi segreti e spesso si è trovata alle prese con intercettazioni non autorizzate, ed ora un nuovo caso la proietta in una dimensione interessante e cioè quella dell’invisibilità. Attraverso le storie degli altri e i ricordi lei saprà andare a  scavare in archivi segreti, dolorosi e nascosti.

1 in classifica  – Antonio Manzini L’anello mancante. Cinque indagini di Rocco Schiavone (Sellerio Editore, 14€, 235 pagine)

A breve tornerà anche in tv l’amatissimo Rocco Schiavone-Marco Giallini e qui è l’umanità dei personaggi e delle storie che conquista fin da subito, a conferma del successo che Manzini ha saputo costruire intorno a questo eroe positivo.

 

7 titoli a caccia di classifica: rivelazioni e novità fresche di stampa

 

Stefania De Napoli Pier Luigi Rossi Dieta social. Guida definitiva per un nuovo stile di vita sano e consapevole. Con app (Mondadori Electa, 20€, 351 pagine): alimentazione sana e consumi consapevoli, cambiare stile di vita per la soddisfazione di avere benefici e migliorare la salute.

Oliver Sacks Il fiume della coscienza (Adelphi, 19€, 213 pagine): per appassionate di biologia e psicologia, per scoprire tanti perché della nostra vita quotidiana, esce in libreria questo sorprendente inedito, rimasto sulla sua scrivania fino a due settimane prima della sua morte.

Margaret Doody Aristotele e la Casa dei Venti (Sellerio, 15€, 343 pagine): interessante noir con protagonista un Aristotele-detective che deve risolvere il mistero sul soggiorno di Platone, suo maestro, a Siracusa.

Edmondo Conti Una TV tutta d’oro. I programmi che hanno fatto la storia degli anni ’80 e ’90 spettacolo per spettacolo (Editoriale Programma, 12€, 320 pagine): idee, creatività, protagonisti e trasmissioni, un preziosi volume per tuffarsi in quel mondo, pescando tra i programmi Rai e Mediaset.

Michele Colangelo Freddo (Apollo Edizioni, 12€, 442 pagine): in un piccolo paesino di poche centinai di anime cosa potrebbe succedere di nuovo? Eppure il ritorno di un fratello, una donna che si ammala, un bar dove si conoscono tutti, ma la scena stavolta cambia l’intero quadro.

Maria Attanasio La ragazza di Marsiglia (Sellerio, 13€, 386 pagine): Rosalia Montmasson è stata l’unica donna che s’imbarcò con i Mille per la Sicilia, che si è innamorata di un rivoluzionario, lui era Francesco Crispi e per vent’anni è stata sua moglie. Dopo la sua ascesa in politica lei viene quasi cancellata e il matrimonio annullato, e a lei l’autrice ridà la voce e la memoria.

Maria Venturi Tanto cielo per niente (HarperCollins, 19E, 384 pagine): su una terrazza protesa sul mar Egeo una ragazza non riesce a dormire e guarda lontano, da quel momento cercherà di addolcire una memoria tormentata.


Le foto presenti su Stravizzi.com sono state in larga parte prese da Internet, e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, non avranno che da segnalarlo alla nostra redazione italiana - indirizzo e-mail redazione@stravizzi.it, che provvederà prontamente alla loro rimozione .