Accordi & Disaccordi Ospite della prima puntata Alessandro Di Battista

Prima tv assoluta sul NOVE

Accordi & Disaccordi Nella prima puntata di Accordi & Disaccordi , il nuovo talk show di approfondimento al via sul canale NOVE da lunedì 14 maggio alle 21:25, ospiti dei conduttori Andrea Scanzi e Luca Sommi sono Alessandro Di Battista, uno dei leader del Movimento 5 Stelle alla prima intervista esclusiva dopo le elezioni e alla vigilia della partenza per il Sud America, e lo scrittore, ex magistrato e senatore Pd Gianrico Carofiglio.

Accordi & DisaccordiLei, Alessandro Di Battista è più contento di fare un governo con la Lega che con il PD?” esordisce il giornalista e autore Luca Sommi.

La risposta di Di Battista è netta: “Io ero molto, molto contrario a fare una qualsiasi forma di contratto con il PD. Io e Luigi Di Maio ci parliamo ogni giorno”.

Accordi & Disaccordi Interviene il giornalista e co-conduttore Andrea Scanzi: “Di Battista, si fida di Matteo Salvini?”.

Io non mi fido neanche di me stesso”– la replica di Di Battista. “Una cosa però voglio dirla: non mi piace il termine ‘elettorato’, i cittadini che hanno sostenuto in passato, anche agli albori, la Lega sono molto più simili ai nostri. Il rapporto che la Lega, soprattutto di Salvini, ha avuto con il suo elettorato, non è del tutto dissimile del nostro. C’è un rapporto molto più diretto. Perché il PD è franato in agonia perenne? Perché ha perso il contatto diretto con i cittadini. Questo l’ha fatto tramontare”.

Accordi & Disaccordi Prosegue Sommi: “C’è rivalità tra lei e Di Maio?”.

Di Battista: “Assolutamente no. Ci confrontiamo su tutto, sembrerà strano però oltre ad essere due esponenti del M5S siamo anche molto amici”.

Accordi & Disaccordi Sommi: “Di Maio non le ha mai detto: ‘Ma non partire per il Sudamerica, stai con noi’?”.

Mille volte me lo ha detto” è la replica del leader pentastellato, neo papà e scrittore.

Accordi & DisaccordiMa non ti ha convinto?”, incalza  Sommi.

No, non mi ha convinto” chiosa Di Battista.

Andrea Scanzi (Arezzo, 1974), giornalista, saggista, autore e interprete teatrale, ha scritto otto spettacoli, tra cui Gaber se fosse Gaber (Premio Lunezia, Premio Borsellino), Le cattive strade(dedicato a Fabrizio De André) e il fortunato Renzusconi, tratto dall’omonimo best seller pubblicato dalla casa editrice PaperFIRST.

Luca Sommi (Parma, 1972), giornalista, saggista, curatore di collane di libri, scrive di politica e cultura su Il Fatto Quotidiano ed è docente di “Linguaggio del giornalismo” all’Università di Parma.


Le foto presenti su Stravizzi.com sono state in larga parte prese da Internet, e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, non avranno che da segnalarlo alla nostra redazione italiana - indirizzo e-mail redazione@stravizzi.it, che provvederà prontamente alla loro rimozione .