Sarà il cinepanettone del 2018 Amici come prima la reunion Massimo Boldi Christian De Sica

A Natale si rivedrà unita la super coppia dopo anni

cinepanettoneIl cinepanettone ritrova la sua coppia d’oro. Da qualche anno in affanno, con incassi in sensibile calo, il cinepanettone stava vegetando verso la sua facile dipartita, mentre qualche suo erede vagamente mascherato (Poveri ma ricchi e seguito) ne stava prendendo il posto. Eppure questo Natale ritroverà i suoi creatori e artefici, i due volti e i due nomi che hanno lanciato il genere nell’olimpo, ovviamente stiamo parlando di Massimo Boldi e Christian De Sica.

Si chiamerà Amici come prima (ma non ci sarà alcun riferimento alla hit di molti anni fa firmata Paola e Chiara) e segnerà il ritorno insieme dal lontano 2005 quando recitarono per l’ultima volta a fianco in Natale a Miami. Da li la rottura durata 13 anni e che pose fine a un sodalizio durato dal 1986 al 2005, quasi vent’anni. I motivi della fine della coppia non sono mai stati chiari. Si parlò di litigio per incomprensioni artistiche, gelosie e qualche problema famigliare per Boldi che divorziò dalla moglie.

Un anno fa proprio Cipollino, scrisse una lettera aperta su Chi per riappacificarsi con l’amico di una vita 

Non stavo bene. Ero un uomo distrutto, avevo perso mia moglie Marisa.  Forse un pacca sulle spalle, in quel momento, da parte del mio amico, mi è mancata. Vorrei lavorare ancora con te, perché tua moglie ci vuole lontani? (…) È passato più di un quarto di secolo e tra noi che cosa resta? Solo qualche messaggino. No, non lo accetto. Mi manca Christian, il mio amico, troppo, tanto“, auspicando il desiderio di tornare a lavorare insieme. Desiderio avverato con l’ausilio di Medusa che produrrà l’ennesimo lavoro della coppia.

Dalla rottura le cose andarono meglio a De Sica, fedele alla regia di Neri Parenti con produzione Medusa e alla serie Natale a… riuscì a fare incassi molto maggiori rispetto al collega. Anche quando il ciclo di Natale iniziò a stancare, riuscì a trovare un buon riscontro di pubblico scegliendo un regista come Fausto Brizzi.  Per Boldi invece ci furono tanti “esperimenti”, come Olè, La fidanzata di papà e Di che segno 6? (dove tornò con Neri Parenti) ma il riscontro al botteghino è sempre stato misero. La botta definitiva è stata data da Natale da chef, disastro totale.

Amici come prima uscirà ovviamente sotto Natale, prodotto da Indiana Production e Medusa che sarà anche distributrice e diretto da Christian De Sica che torna a dirigere dopo 13 anni.


Le foto presenti su Stravizzi.com sono state in larga parte prese da Internet, e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, non avranno che da segnalarlo alla nostra redazione italiana - indirizzo e-mail redazione@stravizzi.it, che provvederà prontamente alla loro rimozione .