La Confessione di Giampiero Mughini da Peter Gomez

Andreotti e la Mafia? Chiunque stia a Palermo deve tener conto di questa gang

La Confessione Questa sera alle ore 23:00 La Confessione torna sul canale NOVE di Discovery Italia e Peter Gomez accoglie il giornalista e scrittore Giampiero Mughini , che passa in rassegna la sua vita: da Lotta Continua al rapporto con le aziende di Berlusconi.

Qui parte dell’intervista in anteprima

Peter GomezLei ha votato Berlusconi, Renzi, ha detto che Craxi è un grande statista

Giampiero MughiniAh non c’è dubbio

Peter GomezLei difendeva anche Andreotti

Giampiero MughiniCerto, è stato assolto no?”

Peter GomezPrescritto. Colpevole fino al 1981

Giampiero MughiniSì, come qualsiasi politico che abbia a che fare con Palermo. Chiunque stia a Palermo, oggi domani e sempre, non potrà non tener conto dell’ombra, della realtà di questa gang

Peter GomezLei stima Berlusconi, Craxi, Andreotti. Il potere deve sempre compromettersi con un’area grigia o nera?

Giampiero MughiniIl potere è tale perché si compromette, fa alleanze. Il potere assoluto ce l’ha solo Dio, Allah e Buddha

Mughini passa ai retroscena della tormentata amicizia col regista Nanni Moretti

Peter GomezMoretti non le ha parlato per trent’anni, per cosa avevate litigato?”

Giampiero MughiniÈ una tale stupidaggine che non vale la pena citarla”, minimizza l’ex direttore di ‘Lotta Continua‘. “Voglio moltissimo bene a Nanni, ma lui non a me”, si rammarica Mughini.

Peter Gomez  gli ricorda un aneddoto ai più sconosciuto: “Ho letto di una sua fissazione sul numero massimo consentito di amici a tavola. Una volta, più di trent’anni fa, Moretti arriva col fratello Franco e lei fa entrare solo Nanni e sbatte la porta in faccia a Franco

Giampiero MughiniNo, Paolo Flores d’Arcais era stato invitato”, precisa: “Citofona e dice che c’è anche Franco, amico carissimo. Io dico: ‘Paolo ho solo sei posti’. Forse è la cosa di cui mi vergogno di più in vita mia”, ammette. Tra lui e il regista c’è un legame antico: “Con la famiglia Moretti ero in rapporti di affetto, ma lui ha un carattere difficile. Siccome abitiamo vicini, non tanto tempo fa l’ho visto e gli dico: ‘Nanni finiamola, vieni a cena da me una sera’. Mai più sentito

Peter Gomez  ricorda anche il Moretti politico: “Quando diceva ‘con questa classe dirigente non vinceremo mai’, le piaceva?

Giampiero MughiniNo – taglia corto -, D’Alema non è forse una persona rispettabile? Penso che Renzi sia stato uno sciocco a rottamarlo

Peter Gomez  “Perché Moretti non parla più di politica?”, chiede il conduttore.

Giampiero MughiniLui se l’immaginava come ce l’immaginavamo noi trent’anni fa – spiega -, che ci sono i buoni e i cattivi. La politica non è quella, la politica è tenere in piedi una baracca”.


Le foto presenti su Stravizzi.com sono state in larga parte prese da Internet, e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, non avranno che da segnalarlo alla nostra redazione italiana - indirizzo e-mail redazione@stravizzi.it, che provvederà prontamente alla loro rimozione .