Jovanotti infiamma i palazzetti con il suo Lorenzo Live 2018 Tour

Il ragazzo fortunato aggiunge altre due date a Milano

Jovanotti

Jovanotti , l’artista che pensa positivo è da febbraio che ha iniziato il suo tour e non ha ancora intenzione di smettere.

La sua idea per quest’anno è stata quella di suonare nelle varie città e rimanerci il più a lungo possibile. Infatti, come ben sappiamo, Jovanotti è uno che quando fa le cose le fa sicuramente in grande, e così ha fatto, anche questa volta. 10 date a Milano, 2 a Rimini, 8 a Firenze, 4 a Torino, 2 a Bologna, 8 a Roma, 2 ad Acireale, 6 a Verona e 2 ad Eboli. Ma non è finita qui, perché quest’estate sarà anche in giro per l’Europa. Andrà a Stoccarda, Vienna, Zurigo, Bruxelles e Lugano.

E per finire in bellezza ha deciso di aggiungere altre due date al Forum di Assago a Milano: il 3 e il 4 luglio. Così chiude il tour da dove è partito e  da dove 30 anni fa è cominciata la sua  carriera.

La scaletta ufficiale del Lorenzo Live 2018

Volete cantare e ballare la vostra canzone preferita di Jovanotti ma non siete sicuri che la faccia?
Vi propongo allora la scaletta del suo tour:

  • Ti porto via con me
  • Le canzoni
  • Penso positivo
  • In Italia
  • Oh vita
  • SBAM
  • Gli immortali
  • Mi fido di te
  • Sbagliato
  • Baciami ancora
  • Chiaro di luna
  • Fame
  • DJ SET Non m’annoio – Attaccami la spina – Muoviti muoviti – Una tribù che balla – Tanto tanto tanto
  • L’ombelico del mondo
  • A te
  • Ti sposerò
  • Ragazza magica
  • L’estate addosso
  • Tutto l’amore che ho
  • Safari
  • Tensione evolutiva
  • Sabato
  • Il più grande spettacolo dopo il Big Bang
  • Ciao mamma
  • Ragazzo fortunato
  • Le tasche piene di sassi / Gente della notte
  • Mezzogiorno
  • Viva la libertà

 

Un piccolo problema alle corde vocali ma il tour non si ferma

Negli ultimi giorni Jovanotti ha avuto un edema alle corde vocali e ha dovuto rimandare la data del 16 aprile all’Unipol Arena a Bologna.  Lo ha annunciato su Instagram in un post: ” Il dottore mi ha detto che in 3 giorni le corde tornano in forma ma se ci avessi caricato un concerto, avrei messo a rischio le corde vocali seriamente. Mi dispiace per il disagio di stasera degli amici di Bologna, ma la recuperiamo e per chi non potrà vi dirò tra poco come fare per il rimborso del biglietto “.
Infatti ha appena comunicato che la data si recupererà il 4 maggio.

 

Le Iene irrompono al concerto di Jovanotti a Bologna

Sabato 14 aprile in un palazzetto a Casalecchio di Reno mentre Jovanotti stava facendo saltare tutti i fan durante la sua “Mezzogiorno”. E’ calato il silenzio ed è apparsa la loro voce: Nadia Toffa e Nicola Savino.

Jovanotti

” Lorenzo, tu devi dirci come si fa? “, e allora è iniziata la chiacchierata tra le Iene e Jovanotti.
Gli hanno chiesto come si fa con il razzismo, e la sua risposta è stata più che esaustiva ” Il razzismo è una fake news, perché si basa su un fatto inconsistente. E’ scientificamente falso, quindi con il razzismo non si fa. ”
” E con l’eutanasia come si fa? ” , Jovanotti a questo risponde ” Si fa cambiando la legge, esiste un parlamento, una coscienza civile, e si fa così. Le cose cambiano. Si fa cambiando le leggi. ”
E si continua ” Se vuoi essere felice, come si fa? “. La sua risposta è una delle migliori ” E’ un attimo di felicità. Io la felicità non la conosco. C’è uno che diceva che quando si è felici, bisogna farci caso. Ecco come si fa, facendoci caso “.

All’improvviso entra lei, Nadia Toffa. E così Jovanotti le dedica delle canzoni solo per lei, un pezzo modificato solo per lei di ” Ragazza magica ” , ” Bella “. E la bella bionda, che ha da poco annunciato di aver avuto un cancro, si è commossa. E come non commuoversi se Jovanotti ti dedica una canzone.

 

Se non lo avete ancora fatto, affrettatevi ad acquistare i biglietti del concerto, perché state sicuri che non ve ne pentirete!


Le foto presenti su Stravizzi.com sono state in larga parte prese da Internet, e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, non avranno che da segnalarlo alla nostra redazione italiana - indirizzo e-mail redazione@stravizzi.it, che provvederà prontamente alla loro rimozione .