Questo Nostro Amore 80 Ripartono le vicende familiari

I Costa e gli Strano nel racconto degli anni ’80

Amore Si riparte da dove si era rimasti: il 1971 è appena iniziato. Anna e Vittorio stanno cercando di ricostruire il loro rapporto ma per Anna è difficile superare il tradimento di lui. Pur di farlo, decide di andare da un analista che la aiuti a perdonare ma, la scoperta che Emanuela aspetta un bambino da Vittorio, mette la parola fine al loro amore . Una serie in prima visione tv al via nel giorno di Pasqua, domenica 1 aprile, poi dal 3 aprile ogni martedì alle 21.25 su Rai1.

Trama della puntata di domani

Né l’assiduo corteggiamento di Vittorio, né le sedute da un analista hanno aiutato Anna a superare il trauma del tradimento di Vittorio con Emanuela, la sua segretaria. L’azienda di Vittorio e Salvatore è stata venduta con grande profitto ma, nonostante questo, Teresa, la moglie di Salvatore, non vuole lasciare il suo lavoro al fianco dell’ingegner Marchisio sino a quando è costretta ad andare in ospedale dove partorisce, prematuramente, una bambina. Mentre Benedetta e Bernardo si trasferiscono, assieme al piccolo Marco Vittorio, in un vecchio casale da ristrutturare, felici di dedicarsi ai campi e alle vigne, Vittorio scopre che Emanuela aspetta un figlio da lui.

Stavolta Anna non ha dubbi, non c’è più nulla da dire: tra loro è finita

Dopo dieci anni ritroviamo gli Strano e i Costa Ferraris in una domenica di fine settembre al casale di Benedetta e Bernardo. Rosa, l’ultima nata in casa Strano è una simpatica e testarda ragazzina affetta dalla sindrome di Down. Fortunato e Marina si sono laureati. Domenico è diventato un intrattenitore sulle navi da crociera e Ciccio, come Clara, frequenta l’ultimo anno del liceo. Anna ha deciso di ufficializzare il suo fidanzamento con Ettore, il suo ex analista presentandolo a tutti. Vittorio, che ormai vive a Manchester da anni, sceglie proprio quei giorno per una visita a sorpresa. La giornata si conclude senza apparenti disastri, ma Vittorio decide di non ripartire più, ha intenzione di tornare a vivere qui a Torino. 


Le foto presenti su Stravizzi.com sono state in larga parte prese da Internet, e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, non avranno che da segnalarlo alla nostra redazione italiana - indirizzo e-mail redazione@stravizzi.it, che provvederà prontamente alla loro rimozione .