Doria Tillier racconta a Stravizzi di Un amore sopra le righe

Con Nicolas ci divertiamo a creare sketch dissacranti

Doria Tillier Assolutamente  da vedere la commedia francese Un amore sopra le righe ( nelle sale dal 15 Marzo  al cinema ) con Nicolas Bedos e Doria Tillier , diretto dallo stesso Bedos, che racconta la storia di Sarah e Victor e dei loro 45 anni di matrimonio. Il film è scritto a quattro mani da Bedos eTillier, coppia sul set e nella vita. Lui scrittore, autore di teatro, alla prima volta dietro la macchina da presa: lei, famosa per degli sketch tv nei panni di una meteorina, è al suo debutto al cinema.

Doria Tillier « Con Nicolas ci divertiamo molto a creare sketch dai toni dissacranti – ci racconta dall’alto del suo 1.80 di altezza e verve da vendere  – Il film nasce da questa nostra abitudine. Un giorno mi sono accorta di aver raccolto tanti appunti, ne ho parlato con Nicolas e gli ho proposto: Perché non scriviamo un film? Ha accettato subito. »

Raccontate 45 anni di vita di una coppia. Avete entrambi una trentina d’anni, come ci siete riusciti?

Doria Tillier «Un racconto così lungo negli anni ci ha dato la possibilità di sviluppare tutte le tematiche legate alla coppia: l’innamoramento, i figli, la fine del desiderio, i contrasti, etc. Non è stato difficile, anzi abbastanza naturale. Abbiamo osservato noi stessi, gli amici, i familiari, i genitori e così via

Sarah nel film è la moglie di uno scrittore che sembra confermare quel detto secondo cui: dietro un grande uomo c’è sempre una grande donna

Doria Tillier «Di sicuro dietro un grande artista c’è sempre qualcuno che aiuta, che sostiene,  che sia maschio o femmina. Nicolas, per esempio, mi ha supportato tanto in questa avventura. Anche se lui dice che il film è dedicato a tutte quelle donne che restano nell’ombra

Come si è preparata a questo debutto, che tra l’altro, le ha regalato la nomination al Cesar come miglior attrice?

Doria Tillier «Che soddisfazione! Ho ripreso a studiare teatro e sul set mi sono fatta seguire da un coach. Sono una vera secchiona. Poi devo ringraziare lo staff di truccatori che mi hanno trasformata,  dopo 7 ore di seduta,  in una donna di 70 anni. E Nicolas, che è stato bravo sul set, ha retto anche 20 ore di lavorazione, e ogni tanto ha chiesto anche la mia opinione. Adorabile


Le foto presenti su Stravizzi.com sono state in larga parte prese da Internet, e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, non avranno che da segnalarlo alla nostra redazione italiana - indirizzo e-mail redazione@stravizzi.it, che provvederà prontamente alla loro rimozione .