Kilimangiaro Settimana dei Beni Culturali

Alcune curiosità sul Fai

Kilimangiaro Il Kilimangiaro , in onda oggi alle 15.30 su Rai3 dedica la puntata alla settimana dei Beni Culturali, organizzata dal Fai in collaborazione con la Rai. La manifestazione del Fondo Ambiente Italiano, giunta quest’anno alla 26esima edizione, prevede l’apertura di mille siti in tutta Italia e una maratona televisiva per la valorizzazione del patrimonio culturale, artistico e paesaggistico del nostro Paese.

Ospiti di Camila Raznovich a Kilimangiaro saranno Marco Magnifico, vicepresidente esecutivo del Fai e alcuni volontari dell’organizzazione. Scopriremo alcune curiosità sul Fai, dalla nascita nel 1975 fino ad oggi, i tesori tutelati come l’Abbazia di San Fruttuoso e quella di Cerrate, Villa Panza e Villa Della Porta Bozzolo. Verranno visitati beni naturali protetti dalla Fondazione, come i Giganti della Sila, Fontana Secca e il Bosco di San Francesco.

È in programma, inoltre, un collegamento con Kilimangiaro dalle Saline Conti Vecchi a Cagliari. Nello studio di Saxa Rubra, a Roma, ci saranno il geologo Mario Tozzi per parlare delle unicità del territorio italiano, la biologa marina Mariasole Bianco per conoscere le specie marine non autoctone nel Mediterraneo e Alessandro De Rose, l’atleta azzurro più rappresentativo dell’High diving, i tuffi dalle grandi altezze.

I cacciatori dei paesaggi

Spazio come di consueto all’attualità con “ Diario del mondo ” mentre il linguista Giuseppe Antonelli proporrà uno dei suoi affascinanti viaggi letterari tra le parole della Domenica delle Palme e quelle della Pasqua. Nuova avventura del “cacciatore di paesaggi” Fabio Toncelli ai Castelli Romani. Avventura, paradisi, natura, storie, city life e cartoline sono al centro dei documentari realizzati dai filmaker del Kilimangiaro . Tra i viaggi di questa domenica: Cuba, Heidelberg, Florianópolis, Nepal, Zambia e Perth.


Le foto presenti su Stravizzi.com sono state in larga parte prese da Internet, e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, non avranno che da segnalarlo alla nostra redazione italiana - indirizzo e-mail redazione@stravizzi.it, che provvederà prontamente alla loro rimozione .