Ulisse e Alberto Angela

Dagli speciali alla nuova serie

UlisseQuesta sera e sabato 31 marzo alle 21:15 su Rai3 due grandi classici di Ulisse : “ Alessandro Magno: quando un uomo diventa leggenda ” e “ Splendori dell’Andalusia ”. Quindi, da sabato 7 aprile, la nuova serie di sei puntate a partire da “ Viaggio nel mondo dei Promessi Sposi ”. E ancora: ” L’Inghilterra di Elisabetta “, ” I limiti del corpo umano “, ” Le avventure negli abissi marini “, ” I segreti della Roma sotterranea ” e per chiudere uno specialeDietro le quinte “.

Il primo speciale di Ulisse , sabato 24 marzo, è dedicato ad Alessandro Magno, uno dei personaggi più famosi e importanti del mondo antico. Il viaggio inizierà a Pompei: all’interno della casa del Fauno infatti vi è uno dei mosaici più famosi della storia: quello della “ Battaglia di Isso ”, che illustra lo scontro tra l’esercito di Alessandro Magno e quello persiano di Dario. Venerato dai suoi soldati per il suo coraggio e per la sua generosità, ma anche capace di eccessi e di incontrollabili scatti d’ira, questo giovane sovrano originario della Macedonia, un piccolo regno nel nord della Grecia, per secoli ha rappresentato il modello ideale del grande condottiero, alimentando leggende e racconti dal Mediterraneo all’India.

Alberto Angela ci accompagnerà con Ulisse in un viaggio nel tempo di oltre duemila anni, durante il quale ripercorreremo i momenti salienti della storia di Alessandro: dall’infanzia, segnata dagli studi con il grande maestro Aristotele, uno dei più grandi filosofi dell’antichità, alla sua precoce ascesa al trono all’età di 19 anni, dopo l’assassinio del padre Filippo, fino alla conquista dell’Impero persiano, un’impresa che fece di Alessandro il sovrano di un impero smisurato che si estendeva dalle rive dell’Indo alla Grecia e che avrebbe segnato per sempre il corso della storia.

La fondazione di Alessandria d’Egitto

Insieme ad Ulisse e Alberto Angela seguiremo passo dopo passo le tappe più importanti di questa grandiosa spedizione militare durata circa dieci anni: dalla liberazione delle antiche colonie greche in Asia minore alla fondazione di Alessandria d’Egitto, dalla battaglia di Gaugamela, che sancì la definitiva sconfitta del Gran Re di Persia Dario III alla conquista di Babilonia e alla distruzione di Persepoli, l’antica capitale dell’Impero persiano, per proseguire in Afghanistan sulle vette dell’Hindu Kush, fino ad arrivare ai confini del mondo allora conosciuto, l’India, dove la spedizione si concluse.

Ma la puntata di Ulisse sarà anche l’occasione per andare alla scoperta della vita privata di Alessandro, dai contrastati rapporti con il padre Filippo e con la madre Olimpiade, fino ai suoi legami sentimentali: quello con il suo amico d’infanzia Efestione, e quello con la principessa asiatica Rossane, la sua prima moglie. Uno spazio importante sarà infine dedicato a quello che gli studiosi chiamano il “ sogno di Alessandro ”: la creazione di un impero universale e multietnico che sarebbe nato dalla fusione di Oriente e Occidente. Un grandioso progetto al quale Alessandro dedicò gli ultimi anni della sua vita, ma che non vide mai la realizzazione a causa della morte prematura del condottiero macedone.

 Il secondo speciale di Ulisse , sabato 31 marzo, è dedicato all’Andalusia. Alberto Angela viaggia tra Siviglia, Cordova, Granada e Ronda, tra i colori e le bellezze dell’architettura moresca, raccontando un’epoca di convivenza pacifica che nel mondo di oggi sembra non avere eguali.


Le foto presenti su Stravizzi.com sono state in larga parte prese da Internet, e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, non avranno che da segnalarlo alla nostra redazione italiana - indirizzo e-mail redazione@stravizzi.it, che provvederà prontamente alla loro rimozione .