Ora legale Il tempo si proietta in avanti

E quest’anno si parte in anticipo

Ora legale Arriva l’ ora legale, e quest’anno lo fa anche con un certo anticipo. Quella tanto agognata ora di luce in più che tanto si identifica con la stagione estiva festivaliera, del buon umore, e con la voglia di viversi la natura sta per arrivare. Nella notte di oggi, infatti, si dormirà un’ora in meno, poiché si sposteranno le lancette di tutti gli orologi dalle 02.00 alle 03.00, ma mai tanto sacrificio detta i tempi di un cambio di stile di vita atteso da parte di tutti coloro che beneficeranno di questa ora in più di luce.

Ma l’ ora legale non è solamente questo. È anche un notevole risparmio di energia con una decisa, e quanto mai benefica per il pianeta terra, emissione di Co2 nell’atmosfera. Vantaggi questi non irrilevanti visto come i politici e i politicanti stanno trattando il pianeta in questi ultimi decenni.

Respinta la cancellazione

Il tentativo di un’ abolizione dell’ ora legale da parte del Parlamento europeo non ha avuto buon fine, e la cosa fa molto pensare visto che la proposta è giunta da una eurodeputata dei verdi francesi, tale Karima Dalli, adducendo come motivazione lo sconvolgimento interno al quale gli individui sono soggetti con i conseguenti danni alla salute. Ma lo studio presentato in merito non ha convinto del tutto, e così si prosegue come tradizione vuole dal 1916.

E addirittura quest’anno giunge una settimana prima rispetto al solito poiché il mese di marzo del 2018 si concluderà con la giornata di sabato. Tra sette mesi, in quello di ottobre, tutto ritornerà come prima. Ma per adesso godiamoci questa ora di luce in più che tanto buonumore trasmette nella psiche e nel fisico di tutti i cittadini europei


Le foto presenti su Stravizzi.com sono state in larga parte prese da Internet, e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, non avranno che da segnalarlo alla nostra redazione italiana - indirizzo e-mail redazione@stravizzi.it, che provvederà prontamente alla loro rimozione .