God Of War 4 sta arrivando

Si avvicina la data di uscita per il tanto atteso sequel

God Of WarIl prossimo 20 Aprile verrà rilasciato il quarto capitolo della saga di God Of War. Dopo aver atteso sette anni dallo scorso God Of War III abbiamo avuto la possibilità di ri-giocare il titolo in versione remasterizzata per le console di nuove generazioni. Il prossimo mese invece avremo la possibilità di vivere una nuova avventura nei panni del nostro vecchio eroe “Kratos”. Il gioco sarà disponibile per Playstation 4 per il fatto che la casa produttrice è proprio Sony Interactive Enterteiment.

I vari trailer e gameplay pubblicati lasciano già una curiosità non indifferente

Ora rimane da specificare quali saranno i cambiamenti fondamentali nell’esperienza di gioco. I cambiamenti principali saranno incisivi specialmente sul nostro protagonista e sull’ambientazione. Di fatti in questo nuovo capitolo di God Of War non saremo più nel caratteristico mondo della mitologia greca ma la narrativa è strettamente legata alla mitologia nordica. Non è l’unico cambiamento che può sconvolgere i fan di questa saga, infatti il nostro semidio non sarà l’unico protagonista della storia ma anzi avrà un ruolo fuorché irrilevante il suo stesso figlio. (86) Tuttavia ci saranno elementi di nostalgia dato che il Creative Director del nuovo capitolo sarà Cory Balrog che ci ha fatto emozionare con il secondo episodio di God Of War.

Un “Kratos” diverso da quello a cui siamo abituati

In questo God Of War avremo sempre le sensazioni di un Action Game estremamente cruento ma con impostazioni di combattimento che si avvicinano di più a quelle di un’esperienza alla Dark Souls. Per un semplice motivo, ovvero il gameplay presenterà un “targeting” che è nuovo in questo mondo. Non sarà più la solita orda di nemici da abbattere in massa ma ci saranno degli elementi di tattica da sperimentare. Ed è proprio per questo che la nuova arma dell’eroe spartano è cambiata, ora potremo brandire un’ascia che grazie a rune magiche è in grado di congelare i nostri nemici. Qui entra in gioco anche suo figlio, Atreus che saremo in grado di controllare a distanza per aiutarci durante le battaglie.

Interessanti nuove meccaniche per arricchire la nostra esperienza

Dunque possiamo confermare che il nuovo God Of War convince sotto tutti gli aspetti. La narrativa, la storia, il nuovo combat system sono tutti elementi nuovi che possono solo arricchire le vecchie esperienze già vissute. È un titolo che subito rimanda ai primi giochi toccati da ogni Gamers, è un classico rivisitato per le console di nuove generazioni. La grafica è buona e offre un senso di innovazione verso la saga. Il compromesso tra le nuove dinamiche e la storia rende questo gioco un action dal profumo nuovo. La Santa Monica Studio ha sviluppato un titolo che se manterrà all’altezza ciò che ha mostrato e ha fatto provare può lasciare un’impronta importante nel mercato videoludico. Non rimane che attendere e prepararci a assalire i non-morti delle lande nordiche.


Le foto presenti su Stravizzi.com sono state in larga parte prese da Internet, e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, non avranno che da segnalarlo alla nostra redazione italiana - indirizzo e-mail redazione@stravizzi.it, che provvederà prontamente alla loro rimozione .