L’omicidio Pecorelli

Lo ricorda Il Giorno e la Storia

Il 20 marzo 1979, mentre lascia la redazione del suo giornaleOP ”, nel quartiere Prati di Roma, il giornalista Mino Pecorelli viene assassinato.

Lo ricorda “ Il giorno e la Storia ”, in onda oggi a mezzanotte e in replica alle 5.30, 08.30, 11.30, 14.00 e 20.10 su Rai Storia. Pecorelli ha denunciato dalle colonne del suo giornale episodi di corruzione e malcostume, spesso con anticipazioni molto documentate.

Il processo e l’assoluzione di Andreotti

Ma dalle colonne di “ OP ”, Pecorelli ha attaccato anche i poteri forti, in particolare il Presidente del Consiglio Giulio Andreotti, rilanciando le accuse contenute nel famigerato memoriale di Moro, rinvenuto nel covo BR di Via Monte Nevoso. Il processo per l’uccisione di Pecorelli avrà un iter lunghissimo: Andreotti sarà assolto nel 2003 dall’accusa di essere il mandante dell’omicidio.


Le foto presenti su Stravizzi.com sono state in larga parte prese da Internet, e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, non avranno che da segnalarlo alla nostra redazione italiana - indirizzo e-mail redazione@stravizzi.it, che provvederà prontamente alla loro rimozione .