David di Donatello Carlo Conti conduce in diretta la 62ª edizione dei premi

A Spielberg il David alla Carriera, alla Keaton e alla Sandrelli il David Speciale. Sul palco, tra gli altri, la Bellucci, Favino, Bolle, Giorgia, Carmen Consoli e Malika Ayane

David di Donatello Sarà Carlo Conti il “gran cerimoniere” della 62ª edizione dei Premi David di Donatello.  Una grande serata di spettacolo, in diretta mercoledì 21 marzo su Rai1 e Radio2 a partire dalle 21.25, per celebrare e festeggiare il cinema italiano, con le attrici, gli attori, i registi e tutti i professionisti che hanno dato vita con i loro film ad una stagione di emozioni sul grande schermo. Quest’anno la cerimonia di premiazione sarà impreziosita dalla presenza di grandi star internazionali. Fra queste, il regista e produttore premio Oscar, Steven Spielberg, che riceverà il David alla CarrieraLife Achievement Award 2018: il riconoscimento sarà consegnato dall’attrice italiana più celebre all’estero, Monica Bellucci. 

Diane Keaton, interprete affascinante e anticonformista, anche lei premio Oscar, andrà un David Speciale. Lo stesso riconoscimento sarà conferito a Stefania Sandrelli, protagonista femminile assoluta del cinema italiano e internazionale. Già assegnato, nelle scorse settimane, il premio per il Miglior Cortometraggio a Bismillah di Alessandro Grande

Sono ventisette i film di lungometraggio candidati ai Premi David di Donatello 2018. Tra questi, hanno ricevuto il maggior numero di candidature Ammore e malavita (15); Napoli velata (11); La tenerezza, Nico, 1988, The Place (8). Numerosi i protagonisti del mondo del cinema e dello spettacolo che consegneranno i premi: dalla già citata Monica Bellucci Pierfrancesco Favino e Roberto Bolle, da Luca Zingaretti Nino Frassica Beppe Fiorello. Tre raffinate esponenti del mondo della canzone italiana, Giorgia, Carmen Consoli e Malika Ayane, eseguiranno dal vivo le canzoni originali di alcuni grandi film del passato, rendendo un loro personale omaggio al cinema italiano. La regia  della serata è di Maurizio Pagnussat, la scenografia di Riccardo Bocchini.

Centrale il ruolo di Rai Movie che, oltre ad aver dedicato una programmazione speciale ai Premi, seguirà il red carpet a partire dalle 19.40 con Livio Beshir in diretta dagli Studios di via Tiburtina. 

La 62ª edizione dei Premi David di Donatello è realizzata dall’Accademia del Cinema Italiano – Premi David di Donatello e Rai – Rai 1, si svolge sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica, con il contributo del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo Direzione Generale per il Cinema, d’intesa con AGIS e ANICA e con la partecipazione, in qualità di partner istituzionali, di SIAE e Nuovo IMAIE. Piera Detassis è il Presidente e Direttore Artistico dell’Accademia del Cinema Italiano – Premi David di Donatello.

I NUMERI DELLA 62ª EDIZIONE

FILM ISCRITTI

129 film italiani di lungometraggio di finzione usciti nel 2017
121 film italiani di lungometraggio di finzione iscritti al David di Donatello 2018 di cui 37 opere prime
11 registe donne per 10 film
5 registe esordienti donne
101 documentari
265 cortometraggi 

FILM DI LUNGOMETRAGGIO NOMINATI IN CINQUINA

27 film italiani in nomination:

15 Ammore e malavita
11 Napoli velata
La tenerezza
Nico, 1988
8 The Place
A Ciambra
7 Gatta Cenerentola
6 Brutti e cattivi
5 Riccardo va all’inferno
Fortunata
4 La ragazza nella nebbia
4 Sicilian Ghost Story
3 Come un gatto in tangenziale
3 Tutto quello che vuoi
2 Easy – Un viaggio facile facile
1 Addio fottuti musi verdi
1 Agadah
1 Cuori puri
1 Gramigna – Volevo una vita normale
1 I figli della notte
Il colore nascosto delle cose
1 La guerra dei cafoni
1 Malarazza – Una storia di periferia
1 Monolith
Smetto quando voglio saga
1 Sole cuore amore
1 Una questione privata

Qui la storia dei Premi 


Le foto presenti su Stravizzi.com sono state in larga parte prese da Internet, e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, non avranno che da segnalarlo alla nostra redazione italiana - indirizzo e-mail redazione@stravizzi.it, che provvederà prontamente alla loro rimozione .