Libri Novità in circolazione guida ai titoli 9 / 15 marzo

Junko Takahashi, Sandra Petrignani, Atiq Rahimi, Federico Fubini, Sara Rattaro, Adessoscrivo, Charles Willeford

Libri NovitàJunko Takahashi Il segreto della longevità (DeAgostini, 15€, 344 pagine): l’autrice è un’orientale che vive in Occidente, abile a trasformare i segreti del Giappone, Paese campione di longevità, adatti anche a chi vive nell’altra parte del globo. Sono oltre 65mila le persone ultracentenarie, e Takashi ne ha intervistate alcune per conoscerne la loro filosofia di vita, abitudini, alimentazione e molte sorprese.

Sandra Petrignani La corsara. Ritratto di Natalia Ginzburg (Neri Pozza, 18€, 459 pagine): la grande protagonista della cultura e della società italiana del secolo scorso, viene qui raccontata dalla sua casa natale fino agli spostamenti che la porranno al fianco di illustri colleghi, amici e compagni di lavoro come Italo Calvino, Elsa Morante, Cesare Pavese, Alberto Moravia, Giulio Einaudi, Adriano Olivetti.

Atiq Rahimi Grammatica di un esilio (Bottega Errante Edizioni, 13€, 144 pagine): è un racconto poetico di chi è costretto a lasciare la propria casa, e spesso anche improvvisamente la propria infanzia, «Si diventa per sempre un essere errante, da quel momento si è intessuti. Sono come la callimorphe, questa farfalla migratrice dalle ali nere zebrate di bianco che dopo aver lasciato il suo bruco è condannata a volare notte e giorno». Lo scrittore, che oggi vive a Parigi, è autore del recente caso editoriale Pietra di pazienza, e inoltre è stato il primo scrittore afgano ad essersi aggiudicato il più prestigioso premio letterario francese.

Federico Fubini La maestra e la camorrista. Perché in Italia resti quel che nasci (Mondadori, 17.50€, 136 pagine): la mobilità sociale è bloccata in Italia, il Paese resta fermo, il divario tra poveri e ricchissimi si allarga sempre più, in questo scenario si muove la narrazione di Fubini che parte da una ricerca che mette in parallelo l’Italia di oggi con quella quattrocentesca dei Medici a Firenze, in cui gli ostacoli per emergere erano, e sono, spesso insormontabili.

Sara Rattaro Uomini che restano (Sperling & Kupfer, 16.90€, 250 pagine): due donne si incontrano quasi per caso sullo sfondo di una Genova bellissima e malinconica, tra paure e speranze, e con due storie diverse ma che invece le avvicinano molto, l’autrice coglie nel segno e racconta con profondità di emozioni e smarrimenti.

Adessoscrivo Quello che so sulle donne (Rizzoli, 16euro): l’autore è un ragazzo che si è fatto notare sul web, con lo pseudonimo di Adessoscrivo, di cui ancora non si conosce l’identità, intanto ha già pubblicato l’anno scorso Dieci magnitudo, piccolo caso editoriale, ora ci riprova con una storia tra uomo e donna, Sofia e William, opposti poli che si attraggono irresistibilmente.

Charles Willeford Tempi d’oro per i morti (Feltrinelli, 17€, 267 pagine): è un noir ispirato e a tratti ironico, con protagonista un detective della mobile di Miami, Hoke Moseley, separato con due figlie, e ai problemi familiari si aggiungono quelli lavorativi, ed un caso su cui indagare che sembra normale routine e invece si rivelerà qualcosa di inaspettato.


Le foto presenti su Stravizzi.com sono state in larga parte prese da Internet, e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, non avranno che da segnalarlo alla nostra redazione italiana - indirizzo e-mail redazione@stravizzi.it, che provvederà prontamente alla loro rimozione .