Daniel Ezralow

La danza è qualcosa che tocca il cuore

61 anni solo sulla carta, elegante, carismatico, sensuale, Daniel Ezralow, ballerino e coreografo americano fra i fondatori dei Momix, amato da star come Sting, David Bowie, U2,  è uno dei giudici dello show di FoxLife Dance Dance Dance  ( in chiaro su Canale 8 )  insieme a Luca Tommassini, Vanessa Incontrada e Deborah Lettieri, talent che mette in competizione 8 coppie di celebrità a passi di danza (alla settima puntata sono rimasti in gara: le Donatella, i blogger  Tommaso Zorzi e Roberta Ruiu, gli attori Cristina Marino e Giulio Berruti)

Daniel Ezralow arriva in camerino, un po’ affaticato dal jet leg e dal suo primo impegno come giudice: «Non pensavo fosse così faticoso» ci confida parlando in italiano.

I critici spesso la rimproverano di tradire la danza contemporanea per scelte commerciali

Daniel Ezralow «Mi hanno ricoperto di critiche quando ho lavorato con Beyoncé, o quando ho coreografato i Grammy o gli Oscar.  Il mio rapporto  con i giornalisti è sempre stato pessimo, non mi hanno perdonato la mia danza così fisica,  istintiva, meno tecnica

La danza per lei è una conoscenza, è una filosofia di vita

Daniel Ezralow «La danza è comunicazione, è un’arte e se decidi di esprimerti con la danza sei obbligato a trasmettere la tua anima, il tuo spirito agli altri. Non può essere solo tecnica, devi avere un rapporto completo, naturale con il tuo corpo e con quello degli altri, dei tuoi colleghi. La danza esprime vita, calore, bisogna toccarsi, sentirsi, questo spesso le persone non lo fanno e neanche i ballerini. La danza è un esperienza per vivere, per ritrovare la vita attraverso una disciplina

Quando è arrivata la danza nella sua vita?

Daniel Ezralow «Tardi per un ballerino. A vent’anni con uno stage fatto per caso. Prima ho studiato medicina. Volevo fare il medico, ero anche molto studioso  ma l’arte della danza mi ha rapito, è qualcosa che tocca il cuore, è autentica.»

È vero che ha una passione per la botanica?

Daniel Ezralow «A Los Angeles coltivo un orto e in Toscana ho un po’ di terra con gli ulivi. Vedere un seme che cresce è quasi poetico. Credo ci sia una grande sintonia fra come ti prendi cura del cibo e di te stesso. Per me è una sorta di filosofia: se non sto attento, neanche la vita lo farà

Collabora con Katy Perry: ha diretto lo show live Wango Tango, il video clip di Chained to the rhythm..

Daniel Ezralow «Katy è una bomba, ha istinto, ironia, intelligenza. Con lei, con la danza, abbiamo trasmesso un pensiero politico. Ai Grammy  per esempio, si è esibita con la Costituzione alle spalle. Personaggi così popolari devono impegnarsi pubblicamente. Altrimenti di cosa possiamo essere orgogliosi?»

Nel futuro?

Daniel Ezralow «Sto preparando un lavoro sui Doors per Broadway, ma non è semplice. Sono tanti i parenti di Morrison, del gruppo, e poi le varie ex. Metterli tutti d’accordo è un impresa!»


Le foto presenti su Stravizzi.com sono state in larga parte prese da Internet, e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, non avranno che da segnalarlo alla nostra redazione italiana - indirizzo e-mail redazione@stravizzi.it, che provvederà prontamente alla loro rimozione .