Il barbiere di Siviglia nell’omaggio a Rossini

Rai5 concluderà le celebrazioni del compositore con La donna del lago

Il barbiere di Siviglia Una delle opere di Rossini più celebri e amate: Il barbiere di Siviglia . E’ l’opera che Rai Cultura propone domenica 11 marzo alle 10.05 su Rai5 nell’ambito delle celebrazioni per i centocinquanta anni dalla morte del grande compositore.

Dal Teatro dell’Opera di Roma

Il barbiere di Siviglia è proposto nell’edizione allestita nel 2016 dal Teatro dell’Opera di Roma per celebrare i duecento anni dalla sua prima rappresentazione, avvenuta al Teatro Argentina nel febbraio 1816. Lo spettacolo porta la firma di Davide Livermore per la regia, le scene e le luci e di Donato Renzetti per la direzione d’orchestra. Nel cast, Chiara Amarù nella parte di Rosina, Edgardo Rocha in quella del Conte d’Almaviva, Florian Sempey nel ruolo di Figaro e Ildebrando D’arcangelo in quello di Don Basilio. Orchestra e Coro del Teatro dell’Opera di Roma. Regia tv di Carlo Gallucci.

Dopo Il barbiere di Siviglia l’omaggio a Rossini si concluderà domenica 18 marzo con La donna del lago , nella versione allestita da Werner Herzog per il Teatro alla Scala nel 1992, con la direzione musicale di Riccardo Muti.


Le foto presenti su Stravizzi.com sono state in larga parte prese da Internet, e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, non avranno che da segnalarlo alla nostra redazione italiana - indirizzo e-mail redazione@stravizzi.it, che provvederà prontamente alla loro rimozione .