Confermato Il prequel de I Soprano sarà un film

Lo sciverà l’autore della serie, David Chase e si chiamerà The Many Saints of Newark

SopranoSembrava che dovesse finire così, in quella tavola calda del New Jersey, tra una canzone dei Journey e un anello di cipolla, aspettando Meadow che trova parcheggio, mentre tanti e vari avventori entrano nel locale. E in tantissimi siamo rimasti ancora la, a distanza di più di 10 anni dalla fine di una delle serie più belle della storia della televisione. I Soprano finiva nel 2007 con un ultimo frame, uno sguardo in macchina di James Gandolfini AKA Tony Soprano, la musica che si ferma e una dissolvenza in nero di 5 secondi.

Il finale perfetto, il finale che ha spiazzato tutto

Da quel momento si sono avvicendate mille voci su un possibile film, un possibile sequel, un possibile prequel addirittura. Negli ultimi tempi pareva sempre più probabile una nuova serie, sempre HBO incentrata sulle origini della famiglia Soprano e del loro potere nel New Jersey e a Newark nello specifico. David Chase però, padre della serie, aveva sempre messo a tacere tali voci. Fino ad oggi.

E’ stato confermato infatti che Chase sta scrivendo la sceneggiatura del prequel, che però sarà un vero e proprio film e non una serie, e che per ora ha il titolo di lavorazione The Many Saints of Newark (“I molti santi di Newark”). Sarà ambientato negli anni Sessanta, al tempo delle rivolte che iniziarono nella città del New Jersey dopo il pestaggio di un tassista nero da parte della polizia. Non si conoscono ancora molti dettagli, ma protagonisti saranno un giovane zio Junior (Dominic Chianese) e un giovane Johnny Soprano, padre di Tony. Molte scene e ricordi di quell’epoca li avevamo visti durante la serie in vari flashback che spiegavano i turbamenti psichici e i guai di pressione che avevano causato a Tony diversi svenimenti.

La voce è stata confermata e pare che nel cast vedremo molti graditi ritorni e facce note. Certo è che vari attori sono morti nel frattempo, tra cui lo stesso Gandolfini, morto nel 2013 a Roma.


Le foto presenti su Stravizzi.com sono state in larga parte prese da Internet, e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, non avranno che da segnalarlo alla nostra redazione italiana - indirizzo e-mail redazione@stravizzi.it, che provvederà prontamente alla loro rimozione .