Non ho l’età Storie di nuove coppie over 70

Ultima puntata della serie che torna a settembre

Non ho l'età Si conclude con la puntata di oggi alle 20.10, il primo ciclo di Non ho l’età , il nuovo programma di Rai3 prodotto da Panama Film che ha accompagnato il pubblico per otto settimane, dal lunedì al venerdì, a partire dall’8 gennaio. Il factual di Rai3 ha fatto registrare uno share medio del 6% superando il milione e mezzo di spettatori, con puntate vicine all’8% e oltre 2 milioni. Il programma di Rai3, che ha anche suscitato grande interesse da parte dei media, tornerà con nuove puntate a settembre.

In Italia innamorarsi, amarsi e persino sposarsi dopo i settant’anni non è più un tabù. Nelle sue quaranta puntate, Non ho l’età ha raccontato quaranta storie di nuove coppie di over 70: portando allo scoperto un nuovo, inedito e straordinario fenomeno sociale che si sta diffondendo in Italia, da nord a sud, in città e paesi, attraversando tutti i ceti sociali, con numeri in costante crescita.

Il lungo viaggio

Non ho l’età , viaggio attraverso il Paese, tra metropoli e piccoli comuni, ha raccontato uno sconosciuto paesaggio di sentimenti ed emozioni: scattando la sorprendente fotografia di un altro pezzo di società italiana in cambiamento e svelando il mondo di una terza età che sperimenta stili di vita diversi dalle precedenti generazioni di coetanei. Un viaggio nelle vite di “ragazzi” e “ragazze” dai 70 fino ai 94 anni, intrecciate con la storia d’Italia tra due guerre mondiali, la ricostruzione, il boom economico e la crisi del nuovo Millennio.

Con delicatezza narrativa e curiosità giornalistica Non ho l’età tornerà a raccontare, nel ciclo di puntate in programma da settembre, come la terza età, oggi, sia una fase di vita con contenuti e finalità proprie e non sia più vissuta come un tratto declinante e terminale del ciclo della vita. Al contrario, è un momento in cui è possibile realizzare la propria soggettività con attività, interessi e nuovi progetti individuali. Con vite piene, coinvolgenti, aperte a nuove relazioni e, perché no, anche all’amore.


Le foto presenti su Stravizzi.com sono state in larga parte prese da Internet, e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, non avranno che da segnalarlo alla nostra redazione italiana - indirizzo e-mail redazione@stravizzi.it, che provvederà prontamente alla loro rimozione .