Ascolti tv sabato 17 febbraio C’è Posta per Te Tutti giù per terra

E’ tornata Maria De Filippi e la tv se ne è accorta, eccome

Ascolti tv Ha effettuato una pausa per la serata finale del Festival di Sanremo, ma adesso è ritornata sul piccolo schermo per riposizionarsi negli ascolti tv proprio li dove aveva lasciato. Il suo ritorno naturalmente è ben gradito alla rete Mediaset di Canale 5 che da più di due settimane è stata vittima dell’arrembante Rai1, tra Sanremo, Montalbano e Fabrizio De André. Così ieri sera finalmente Canale5 ha interrotto il filotto continuo della rete ammiraglia della televisione di Stato, e questo grazie solamente a lei, Maria De Filippi.

Maria De Filippi, a quanto risulta dai numeri, è l’unica antagonista della supremazia di Rai1. E mamma Rai si guarda bene di contrapporre soluzioni di cambiamento per tentare di riconquistarsi la serata regina del tubo catodico, quella alla quale ha consegnato alla televisione i grandi varietà della storia : il sabato.

E così leggendo i dati degli ascolti tv della serata di ieri non si può che constatare quanto detto finora. Canale 5 vince gli ascolti tv con C’è Posta per Te davanti al film di Rai1 firmato Leonardo Pieraccioni. La terza posizione è di

Ascolti tv sabato 17 febbraio prima serata

 

Rai1   Il professor Cenerentolo  3.130.000  telespettatori   13,7% share

Rai2   N.C.I.S. Los Angeles   1.313.000 telespettatori    5,4% share   –   N.C.I.S.  New Orleans  1.146.000 telespettatori    5,0% share

Rai3    Presa diretta  1.368.000 telespettatori   6,2% share

Rete4    Il Vendicatore Out for a Kill  785.000 telespettatori   3,4% share

Canale 5  C’è Posta per Te   5.363.000 telespettatori   28,3% share

Italia 1    The Croods  1.558.000 telespettatori   6,7% share

La7    L’Ispettore Barnaby  417.000 telespettatori   2,2% share  

Tv8     Factor 8 Pericolo ad alta quota   233.000 telespettatori   1,0% share

Nove    Panic Room  211.000 telespettatori    1,0% share


Le foto presenti su Stravizzi.com sono state in larga parte prese da Internet, e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, non avranno che da segnalarlo alla nostra redazione italiana - indirizzo e-mail redazione@stravizzi.it, che provvederà prontamente alla loro rimozione .