Voyager Collection La mole Antonelliana

E in più una Genova nascosta

Voyager Nella puntata di Voyager Collection – ai confini della conoscenza  in onda su Rai2 questa sera alle 21.20 verranno riproposti alcuni spettacolari reportage di Voyager .

Roberto Giacobbo ci mostrerà la Mole di Torino in un modo mai visto prima, raggiungendo la sua altezza massima. Un percorso inesplorato che si è rivelato sorprendente e avventuroso; la Mole, con i suoi circa 167 metri, è stata fino al secolo scorso il più alto edificio in muratura del mondo. Un primato perso in seguito ad una serie di misteri: scopriremo quali.

Genova

Ma non solo: Voyager rivelerà anche una Genova nascosta, esplorando le viscere della città e le gallerie sotterranee, per scoprire le terribili tracce della peste che anticamente ha sterminato il 70% dei suoi abitanti. Roberto Giacobbo racconterà infine anche la Prima Guerra Mondiale. La guerra dei nostri nonni. In Italia si è combattuta su un fronte unico, che non esisteva in nessun altro luogo in Europa: in montagna. E’ stata chiamata la guerra Bianca, perché italiani e austroungarici si affrontarono a 3000 metri, nella neve, tra i burroni, realizzando imprese ardite e impossibili.

Con Voyager si andrà nella città del ghiaccio della Marmolada, il gruppo montuoso più alto delle Dolomiti, montagne uniche al mondo dichiarate Patrimonio dell’Umanità Unesco, la strada delle 52 Gallerie del monte Pasubio, le trincee del monte Palon sul massiccio del Grappa. Un percorso per raccontare la guerra dei ragazzi che furono i nostri nonni e le loro imprese straordinarie.


Le foto presenti su Stravizzi.com sono state in larga parte prese da Internet, e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, non avranno che da segnalarlo alla nostra redazione italiana - indirizzo e-mail redazione@stravizzi.it, che provvederà prontamente alla loro rimozione .