Le Ragazze del ’68 Syusy Blady e Giuliana Muleddu

Storie di donne protagoniste di un grande cambiamento

Le Ragazze del '68Nuovo appuntamento questa sera alle 20.35 su Rai3 con Le ragazze del ’68 – Le storie delle donne protagoniste di un grande cambiamento della società italiana. In questa puntata si alterneranno le voci di Giuliana Muleddu, casalinga, cuoca e casara, e di Maurizia Giusti, in arte Syusy Blady, conduttrice televisiva, cabarettista e scrittrice.

Giuliana Muleddu

A Le Ragazze del ’68 inizia Giuliana Muleddu che nel 1968 era già sposata con il suo grande amore Carmelo, un pastore sardo bello e con gli occhi verdi, il quale era padre dei suoi primi due figli. Non partecipava a manifestazioni e cortei, non viveva il ’68 in prima linea: la sua vita era scandita dai ritmi della famiglia e affiancare il marito nella cura delle pecore e nella produzione del formaggio era molto faticoso. Giuliana però era ben consapevole di quello che succedeva intorno a lei e quindi appoggiava idealmente il movimento, cercando di far sue le conquiste di tutte, convinta allora come adesso che le donne debbano avere le stesse possibilità degli uomini.

E poi Syusy Blady

Nel 1968 Maurizia Giusti non era ancora diventata Syusy Blady: era una ragazza di 16 anni timida e un po’ introversa che un giorno di quell’anno scolastico decise di varcare il portone della sua scuola occupata. Quel passo le avrebbe cambiato la vita: poco dopo, diventava una leader della lotta studentesca, capace di parlare in pubblico e di trovare una sua personale visione del movimento femminista. La sua idea è sempre stata che le donne debbano esprimere il proprio lato artistico e creativo in piena libertà. Il suo è stato il ’68dell’immaginazione al potere” e ha gettato le basi della sua successiva carriera televisiva.


Le foto presenti su Stravizzi.com sono state in larga parte prese da Internet, e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, non avranno che da segnalarlo alla nostra redazione italiana - indirizzo e-mail redazione@stravizzi.it, che provvederà prontamente alla loro rimozione .