Italia di Sanremo Non sono solo canzonette

Un documento eccezionale, l’intervista a Luigi Tenco

Un’intervista a Luigi Tenco realizzata a Sanremo , proprio alla vigilia del suo ultimo Festival, nel 1967. Un documento eccezionale, presentato per la prima volta in tv da Tv Storia , il programma di Rai Cultura condotto da Massimo Bernardini, in onda venerdì 2 gennaio alle 21.10 su Rai Storia (e in replica domenica 4 febbraio alle 23.30 su Rai3). Una puntata dedicata alla storia dell’Italia e al Festival che, dal dopoguerra, ne ha accompagnato il cammino raccontandone i mutamenti di costume e talvolta anche i momenti di svolta sociale.

Nella registrazione custodita per decenni da Enrico De Angelis, che è stato a lungo direttore del Premio TencoTenco risponde al microfono di Daniele Piombi per Radio Montecarlo insieme a Dalida, la sua compagna in gara e nella vita. Un colloquio nel quale Tenco parla di sé e confida le sue ambizioni per il brano che presenta in gara.

Oltre a proporre questo documento Tv Storia si interroga sul Festival, che è stato da sempre anche molto criticato: a cosa si deve il successo popolare di Sanremo ? Si può dire che il Festival sia stato lo specchio dell’Italia?

La Storia si può fare anche con le canzonette?

Su queste ed altre domande Massimo Bernardini si confronta con lo storico Giovanni De Luna; il musicologo Franco Fabbri, già cantante e anima dello storico gruppo degli Stormy Six negli anni ’70 e poi studioso al quale si deve l’introduzione della popular music nelle università italiane;  lo storico e saggista Marco Peroni, autore tra l’altro di un saggio sull’uso della canzone come fonte storica.


Le foto presenti su Stravizzi.com sono state in larga parte prese da Internet, e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, non avranno che da segnalarlo alla nostra redazione italiana - indirizzo e-mail redazione@stravizzi.it, che provvederà prontamente alla loro rimozione .