Ansia per Massimo Giletti che interrompe il programma Non è l’Arena

Il giornalista sta male nel corso del programma

Massimo GilettiTutto sembrava andare per il meglio. Massimo Giletti aveva accolto i propri ospiti come sempre aveva fatto ed aveva iniziato il suo programma con l’intervista alla Ministra Marianna Madia. Fin qui tutto bene l’intervista è stata portata a casa senza nessun problema e Massimo Giletti non ha manifestato nessuna preoccupazione riguardo alle sue condizioni di salute.

Dopo Marianna Madia in scaletta figuravano le presenze di Carla Cantone e Ignazio La Russa con i quali Massimo Giletti ha iniziato a parlare di tasse ed evasione fiscale. Qualche filmato mandato per supportare l’argomento e poi l’ingresso in scena del senatore  Antonio Razzi.

Massimo Giletti come Lamberto sposini e Fabrizio Frizzi ?

È stato a questo punto che Massimo Giletti ha iniziato ad accusare i sintomi di un malore che stava per raggiungere il suo apice a breve. A chi stava guardando il programma è venuto subiti in mente il dramma di Lamberto Sposini, salvato in extremis ma che ha dovuto abbandonare la professione e quello di Fabrizio Frizzi, conclusosi positivamente.

Al rientro in studio Massimo Giletti non ce la fa e chiede una sedia per appoggiarsi e continuare il programma. Ma il suo dovere stoico viene interrotto dal giornalista stesso che rinuncia ad andare avanti scusandosi con i propri telespettatori.

Con l’abbraccio di Carla Cantone che gli sorregge il capo, la trasmissione si interrompe e viene mandata la replica di settimana scorsa. Grande l’apprensione da parte di coloro che stavano guardando il programma per Massimo Giletti che ha sempre trasmesso a tutti la sua figura di combattente.

Anche la Ignazio la Russa si avvicina a Massimo Giletti esortandolo ad interrompere e continuare l’intervista la settimana prossima. Sull’apprensione delle condizioni di salute di Massimo Giletti anche Klaus Davi che scende preoccupato dalla sua postazione televisiva.

Sul sito di La7 tutto tace e la cosa ci preoccupa non poco. Nell’attesa di ulteriori delucidazioni in merito al suo stato di salute auguriamo al giornalista una pronta quanto immediata guarigione.  


Le foto presenti su Stravizzi.com sono state in larga parte prese da Internet, e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, non avranno che da segnalarlo alla nostra redazione italiana - indirizzo e-mail redazione@stravizzi.it, che provvederà prontamente alla loro rimozione .