I Campi di Concentramento ne I colori dell’ orrore

A La Grande Storia di Paolo Mieli su Rai3

Campi di Concentramento Sin dall’ascesa al potere di Hitler, nel 1933, gli ebrei sono duramente perseguitati. Molti di loro vengono spediti in campi di concentramento. Ma che cosa succede realmente all’interno di questi campi? A quale destino vanno incontro i deportati? Per saperlo bisognerà aspettare gli ultimi mesi della seconda guerra mondiale, quando i primi campi verranno scoperti dai sovietici (Auschwitz) e dagli anglo-americani (Buchenwald, Bergen-Belsen, Dachau).

La Shoah

Allora, per la prima volta, viene rivelata al mondo l’incredibile verità. Una verità al di là di ogni possibile immaginazione che la puntata de La Grande Storia mostra con inedite immagini a colori. Gli stessi che videro gli occhi dei soldati, russi, inglesi e americani, al momento della scoperta dei campi di concentramento , in onda questa sera, alle 23.10, su Rai3.

E poi, il destino dei sopravvissuti dopo la liberazione, le vendette, i primi processi, la nascita dello stato di Israele. E la necessità, oggi, di non dimenticare. La puntata si avvale di un editoriale di Paolo Mieli.


Le foto presenti su Stravizzi.com sono state in larga parte prese da Internet, e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, non avranno che da segnalarlo alla nostra redazione italiana - indirizzo e-mail redazione@stravizzi.it, che provvederà prontamente alla loro rimozione .