Amianto La strage invisibile

Se ne parlerà a Fuori Tg su Rai3

Amianto In Italia l’ amianto è stato bandito per legge nel 1992, ma dopo 25 anni continua a mietere vittime. L’inviata del Tg3 Valeria Collevecchio è andata a Bologna, dove un ex dipendente ora pensionato da anni raccoglie e purtroppo ancora aggiorna in un registro nomi e fotografie dei colleghi che lavoravano alle Officine Grandi Riparazione, ammalati o deceduti per mesotelioma pleurico, il cancro dell’ amianto .

Il viaggio di Fuori Tg, lo spazio di approfondimento del Tg3  in onda oggi, alle 12.25 su Rai3, continua a Casale Monferrato, in Piemonte, sede per 80 anni dell’ Eternit, ora completamente bonificato. Qui la conta delle vittime è arrivata a quota tremila e non solo tra i lavoratori. In Italia sono ancora 32 milioni le tonnellate di amianto in attesa di essere bonificate.

L’impunità

Morti senza colpevoli, processi senza condanne. E sullo sfondo, una storia giudiziaria complicata costellata di sentenze di prescrizione a partire dal primo grande processo: quello dell’Eternit. Ma loro, i lavoratori, non si arrendono e continuano a combattere contro l’impunità. Se ne parlerà a Fuori Tg, curato da Mariella Venditti e condotto da Maria Rosaria De Medici, con l’ex procuratore di Torino Raffaele Guariniello, padre del processo Eternit.


Le foto presenti su Stravizzi.com sono state in larga parte prese da Internet, e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, non avranno che da segnalarlo alla nostra redazione italiana - indirizzo e-mail redazione@stravizzi.it, che provvederà prontamente alla loro rimozione .