Ruolo

Il senso del ruolo non è semplicemente lo stare al proprio posto, è trovarlo il proprio posto. E’ l’avere la consapevolezza dei propri limiti. E’ l’essere nelle righe del tempo, del preciso momento del proprio tempo. E’ l’accettare la parte che viene suggerita dalle circostanze. In attesa di riscrivere nel proprio copione, un altro ruolo.