Avventure Botaniche per Ninfee e Rose

Secondo appuntamento su Rai5

Avventure BotanicheSul nostro pianeta esistono circa 300 mila specie di piante da fiore, ma solo alcune hanno conquistato un posto particolare nei nostri giardini; altre sono addirittura diventate icone e simboli.  Avventure botaniche , in onda giovedì 28 dicembre alle 15.05 su Rai5, punta l’attenzione su due dei fiori più riconoscibili e amati: la Ninfea e la Rosa.

 Il viaggio di Avventure Botaniche inizia nel luoghi in cui si è evoluta la ninfea, una delle primissime piante da fiore: la Corea del Sud. Qui il loto, suo parente stretto, è venerato e celebrato. Si prosegue poi in Gran Bretagna, dove uno dei massimi esperti racconta come questo fiore sia in grado di sedurre, per una notte, l’insetto impollinatore, per poi ripudiarlo. Sempre in Inghilterra viene ricostruita l’avventura delle Rose, che accompagnano la storia di questo paese.

Gli antichi Romani

Da milioni di anni, la Rosa canina è sempre la stessa. Già gli antichi Romani la coltivavano e adoravano il profumo dei suoi fiori. Ma il profumo della rosa non è per noi bensì per invogliare gli insetti impollinatori. La sua storia prende origine da un incontro casuale tra due rose, sull’isola La Réunion, che ha dato vita alla Rosa che oggi tutti conosciamo.


Le foto presenti su Stravizzi.com sono state in larga parte prese da Internet, e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, non avranno che da segnalarlo alla nostra redazione italiana - indirizzo e-mail redazione@stravizzi.it, che provvederà prontamente alla loro rimozione .