Carlo Magno a Passato e Presente

La sua idea di Europa su Rai3

Carlo Magno Un condottiero e un politico che con le sue gesta ha segnato un periodo della storia antica. Carlo Magno è il personaggio analizzato da Paolo Mieli con il professor Alessandro Barbero a Passato e presente , in onda mercoledì 27 dicembre alle 13.15 su Rai3 e alle 20.30 su Rai StoriaCarlo Magno è a capo di un popolo germanico, i franchi, ma unisce sotto il segno di Cristo molti paesi di quella che secoli dopo diventerà l’Europa.

Il suo obiettivo è diffondere la croce tra i popoli pagani, difendere la Chiesa di Roma e fondare il sacro romano impero spostandolo a nord, nel cuore del continente.

Dopo aver perso il contatto con l’Africa del nord conquistata dagli arabi, con Carlo Magno l’Europa si divide definitivamente anche dall’ oriente bizantino. Ma qual era il progetto di Carlo Magno? Imporre una sola cultura, una sola religione, un’unica amministrazione e anche una moneta unica a popoli diversi e divisi tra loro? E il progetto è riuscito?


Le foto presenti su Stravizzi.com sono state in larga parte prese da Internet, e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, non avranno che da segnalarlo alla nostra redazione italiana - indirizzo e-mail redazione@stravizzi.it, che provvederà prontamente alla loro rimozione .