Ascolti tv sabato 16 dicembre Telethon non colora Rai1

Il Galà di beneficenza sensibilizza il telespettatore

Ascolti tvA Natale come si sa si è tutti un po’ più buoni e anche in televisione trova spazio tutto ciò che possa migliorare la nostra quanto la vita degli altri. E per l’occasione Rai1 come successo nella serata di ieri, da spazio alla beneficenza attraverso quello che oramai da anni rappresenta il Galà per eccellenza della televisione rivolta alla charity: Telethon. Il risultato degli ascolti tv però non accompagna la già vincente serata benefica, senza associare in questo modo gli intenti di generosità con quelli dell’attenzione da parte del telespettatore.

Anche Canale 5 sembra non abbia voluto infierire più di tanto sul palinsesto concorrente riproponendo il meglio del programma vincente di Maria De Filippi Tú sí que vales . Il programma di Maria De Filippi ha giocato la carta dell’eredità del proprio telespettatore considerando che l’ultima puntata di settimana scorsa era stata chiusa negli ascolti tv con 5mil e 300mila telespettatori. E il progetto è risultato vincente, ancora una volta, ancora firmato Maria De Filippi.

In coda alle due proposte sacre, sul podio degli ascolti tv sale ancora una volta la cultura di Ulisse: il piacere della scoperta firmata dal demiurgo catodico Alberto Angela.

Ascolti tv sabato 16 dicembre prima serata

 

Rai1  Il Mondo a Colori Una serata per Telethon   2.427.000  telespettatori   11,9% share

Rai2   N.C.I.S.  LA  1.336.000 telespettatori    6,1% share  

Rai3 Ulisse: il piacere della scoperta   1.779.000 telespettatori   8,7% share

Rete4  La Figlia del Generale  1.399.000  telespettatori   6,4% share

Canale 5  Tú sí que vales  Il meglio  3.595.000 telespettatori   19,4% share

Italia 1  Un amico molto speciale  1.399.000 telespettatori  6,3% share

La7   L’Ispettore Barnaby  385.000 telespettatori   1,8% share  

Tv8   Un Natale con i Fiocchi  493.000 telespettatori   2,3% share

La Nove  La confessione   226.000 telespettatori    1,1% share


Le foto presenti su Stravizzi.com sono state in larga parte prese da Internet, e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, non avranno che da segnalarlo alla nostra redazione italiana - indirizzo e-mail redazione@stravizzi.it, che provvederà prontamente alla loro rimozione .