Quando il delitto è donna su Rai Storia con Le Scandalose

Donne assassine, donne criminali raccontate in uno storico documentario

delitto La storia di un delitto , di più delitti,  delle assassine e delle criminali del dopoguerra, che diedero vita alla cronaca nera, censurata durante il Fascismo. Le racconta il documentarioLe scandalose ” che Rai Cultura propone questa sera  alle 21.10 su Rai Storia.

Accompagnate dagli articoli d’epoca di Dino Buzzati, Tommaso Besozzi, Vitaliano Brancati, Camilla Cederna, Hans Magnus Enzensberger e altri, le assassine più famose dell’epoca confessano il delitto : la Cianciulli (“La Saponificatrice”), la Fort, le sorelle Cataldi, la contessa Bellentani , Pupetta Maresca, Doretta Graneris. Si racconta di crimini, ma soprattutto si racconta come le donne si trasformano da fattucchiere a criminali.

Il delitto nelle immagini

Il documentario utilizza immagini di repertorio del Luce, dei documentari di Comencini, Emmer, Zurlini, Maselli, Franchina e sequenze originali girate nell’ex Manicomio Criminale di Aversa, nel Museo del Crimine e nel Palazzo della Corte di Cassazione a Roma.


Le foto presenti su Stravizzi.com sono state in larga parte prese da Internet, e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, non avranno che da segnalarlo alla nostra redazione italiana - indirizzo e-mail redazione@stravizzi.it, che provvederà prontamente alla loro rimozione .