Libri Novità in circolazione 6 dicembre Guida ai titoli

Federica Bosco e Arcangeli e Boncinelli, accanto a chef e talent, Cannavacciuolo e Muller, nelle settimane prima delle feste

Libri NovitàLibri novità 6 dicembre. A voi i titoli da prendere in considerazione secondo Stravizzi.

Federica Bosco Ci vediamo uno di questi giorni (Garzanti, 16,90€, 310 pagine): autrice di bestseller, ha una spiccata ironia e sa far commuovere, le due protagoniste quarantenni sono amiche anche se molto diverse tra loro, ma le storie ad un certo punto si intrecceranno, insieme ai caratteri di entrambe, punti di una speciale forza femminile.

Massimo Arcangeli, Edoardo Boncinelli Le magnifiche 100. Dizionario delle parole immateriali (Bollati Boringhieri, 20€, 359 pagine): i due autori, linguista uno e biologo l’altro, ci parlano della necessità di parole meravigliose e immateriali di cui non possiamo fare a meno, e lo fanno unendo le due culture umanistica e scientifica in un saggio accattivante. Parole universali come allegria, amore, etica, intelligenza, morte, responsabilità, semplicità, sessualità, teoria, verità, virtù, vita.

Simone Somekh Grandangolo (La Giuntina, 15€, 180 pagine): questo autore ha 23 anni ed è un fenomeno emergente, il suo romanzo è ambientato in una comunità ortodossa, il protagonista, appassionato di fotografia, sente il richiamo del suo futuro e la sua voglia di vita, i cambiamenti prevedono coraggio e voglia di scoperta, e il viaggio che Ezra Kramer intraprenderà lo porterà in mezzo a mondi diversi e affascinanti, da Brighton a New York, dal Bahrein a Tel Aviv.

Andreas Muller I sogni non sono nuvole (Sperling & Kupfer, 16,90€, 182 pagine): è il vincitore di Amici 2017 che si racconta, nato in Germania e trasferito da piccolo in Italia, nelle Marche, la sua mamma è italiana e qui comincia gli studi e le prime amicizie, con le delusioni, le strade sbagliate, la solitudine di una ragazzo e la passione per il palcoscenico, una storia da cui emergono le caratteristiche di una generazione.

Costanza Miriano Si salvi chi vuole (Sonzogno, 15€, 160 pagine): per chi è alla ricerca di spiritualità e riflessioni questo testo si propone contemporaneo e disincantato, l’autrice suggerisce di ritrovare Dio in uno spazio protetto ma organizzato. Donna come tante, tra famiglia e lavoro si è fissata le sue regole su cinque pilastri: preghiera, parola di Dio, confessione, Eucaristia, digiuno, in una sorta di comunità di innamorati di Dio che quotidianamente, e da vivere ogni giorno e “senza fili”.

Antonino Cannavacciuolo Mettici il cuore. 50 ricette per la cucina di tutti i giorni (Einaudi, 19,50€, 226 pagine): è uscito già da qualche mese ma resta ancora tra i best seller per chi ama il genere cucina e chef, con tanti consigli validi che lo chef campano elargisce con creatività e passione. Baccalà in umido o pasta al pesto, cotoletta alla milanese, amatriciana e tiramisù, ce n’è per tutti i gusti.

Raffaele Morelli La vera cura sei tu (Mondadori, 18€, 168 pagine): l’autore fornisce tredici regole per recuperare le proprie energie e ritrovare i proprio obiettivi, per Morelli prendersi cura di noi stessi deve partire dal vivere una trasformazione silenziosa, smettere di cercare risposte ma affidarsi a sé stessi, a quell’energia antica nascosta nell’anima.